Batki in trionfo: oro nel sincro agli europei di Kiev

Dopo l'insoddisfazione per la gara individuale arriva il grande risultato. La tuffatrice: "Una medaglia che pesa e una gara perfetta, pulita, perché non ci siamo fatte distrarre dagli errori delle altre"

Foto: FIN

Noemi Batki porta a casa l'oro europeo dalla piattaforma sincro nella terza giornata dei campionati europei di Kiev, in corso alla piscina del Liko Sport Center fino all'11 agosto. Dopo l'insoddisfazione per la gara individuale, l'atleta di origine ungherese naturalizzata triestina, in coppia con Chiara Pellacani, chiude con 290.34 punti, precedendo le britanniche Poebe Banks ed Emily Martin e le favorite russe Ekaterina Beliaeva e Iuliia Timoshinina.

Noemi Batki vola in finale ai mondiali e stacca il pass per Tokyo 2020

Batki: "Una medaglia che pesa"

"E' una medaglia molto pesante - ha dichiarato la Batki - perché questa coppia sta insieme solo da tre anni: i margini per migliorare sono ancora tantissimi. È un oro che mi ripaga dopo la delusione nella gara individuale e che dimostra la bontà del percorso che ho intrapreso due anni fa. Siamo state brave perché abbiamo fatto una gara perfetta, pulita e soprattutto non ci siamo fatte distrarre dagli errori delle altre".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cinque metodi naturali per un piano cottura brillante

  • Schianto in moto a Prebenico, morto giovane di 38 anni

  • Tragico incidente in autostrada, morta bimba di quattro mesi

  • Nudo e ubriaco prende il sole al Cedas davanti a tutti

  • Grave trauma cranico dopo una "lite" tra ragazzi: 22enne in prognosi riservata

  • Muore a 38 anni dopo una caduta con la moto, Dolina piange Devan Santi

Torna su
TriestePrima è in caricamento