Pallacanestro Trieste, rinnovata la partnership con Aspiag Despar

A tutti i tifosi che sottoscriveranno la tessera stagionale verrà fornito un buono spesa del valore di 10,00 Euro. Il buono, sarà utilizzabile entro il prossimo 30 settembre, a fronte di una spesa di almeno 40,00 Euro

Alma Agenzia per il Lavoro Trieste è lieta ed orgogliosa di comunicare il rinnovo, per la terza stagione consecutiva, della partnership con Aspiag Service S.r.l., titolare dei marchi Despar, Eurospar e Interspar.

La collaborazione ed il contributo in vista della stagione sportiva 2016/2017, vanno a consolidare il rapporto tra la società biancorossa e l’azienda operante in Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Trentino Alto Adige e Veneto. Una struttura dotata di una presenza capillare in città, divenuta gruppo leader nel settore alimentare per quanto riguarda la provincia di Trieste con ventidue punti vendita diretti (venti a Trieste e due a Muggia) e quindici affiliati (otto a Trieste, due a Muggia e Duino-Aurisina, uno ciascuno a Monrupino, Prosecco e San Dorligo della Valle). Aspiag Service è, per il secondo anno consecutivo, main partner della campagna abbonamenti biancorossa.

Grazie alla disponibilità dell’azienda e all’attenzione che da sempre rivolge al risparmio per le famiglie, a tutti i tifosi che sottoscriveranno la tessera stagionale verrà fornito un buono spesa del valore di 10,00 Euro. Il buono, sarà utilizzabile entro il prossimo 30 settembre, a fronte di una spesa di almeno 40,00 Euro.

Alma Agenzia per il Lavoro Trieste ed Aspiag Service Srl, un connubio che si consolida, per proseguire assieme un percorso vincente!

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Way of life" vince la Barcolana 51 (FOTO E VIDEO)

  • Accoltellamento in scala dei Giganti: un 17enne italiano in prognosi riservata

  • Barcolana 51: i primi 10 classificati (FOTO)

  • Aggressione a colpi di martello a Ponziana, due persone a Cattinara

  • Giovane di 15 anni confessa l'accoltellamento: l'accusa è di tentato omicidio

  • Le salme di Matteo e Pierluigi arrivate in Questura, allestita la camera ardente

Torna su
TriestePrima è in caricamento