San Luigi Calcio, vincitore della Coppa Italia d'Eccellenza festeggiato in Municipio

Festoso incontro venerdì sera in Municipio con la società di calcio del “San Luigi”, all'insegna della più grande soddisfazione e gioia per i bei risultati sportivi recentemente conseguiti: dalla prestigiosa conquista della Coppa Italia di Eccellenza 2017/2018, nella vittoriosa finale regionale tenutasi a Gemona del Friuli il 13 gennaio scorso nell'ambito del Trofeo “Diego Meroi”, al più che ottimo attuale terzo posto in campionato.
Per celebrare questi prestigiosi traguardi erano presenti, nella storica Sala del Consiglio Comunale, l'Assessore comunale allo Sport, la squadra vittoriosa al gran completo, con il capitano Federico Giovannini e l'allenatore Luigino Sandrin, e i componenti dello staff con lo storico presidente Ezio Peruzzo, il vice Luigi Miggiano e il direttore sportivo Maurizio Cespa.
In Aula anche alcuni consiglieri comunali già giocatori nelle file della società di via Felluga, intervenuti a complimentarsi con gli atleti di oggi.

L'Assessore comunale allo Sport, “omaggiando” il “San Luigi” definendolo un fiore all'occhiello della realtà sportiva triestina, guidato da dirigenti di grande esperienza e professionalità, e sottolineando come il Trofeo conquistato dia lustro non solo alla Società ma a tutta la Città, ha quindi rivolto un appello a tutti i giocatori a essere fedeli ai valori e ai colori della squadra e riconoscenti verso chi l'ha saputa condurre negli anni fino ai successi odierni.
Osservando poi come, nell'attuale scenario civile e sociale, lo sport resti uno dei pochi fattori positivi nel mondo d'oggi, l'Assessore ha ribadito l'intendimento dell'Amministrazione di sostenere al massimo questa realtà, per quanto di propria competenza nel contesto locale. Evidenziando, riguardo al “San Luigi Calcio”, l'intento di intervenire con opportuni miglioramenti al campo e alle strutture, in primis agli spogliatoi.

Il presidente Peruzzo, dal canto suo, ha auspicato che “il 2018, con i suoi risultati strepitosi, possa essere davvero l'inizio di un ulteriore balzo in avanti su un percorso luminoso, sia nelle performances sportive che nell'indispensabile ottimizzazione delle nostre strutture”.
Al termine, tra gli applausi, la consegna al “San Luigi Calcio”, per le mani del capitano Giovannini, di una bella targa di riconoscimento del Comune con la motivazione “Per aver tenuto alto l'onore della Città di Trieste. Con riconoscenza e ammirazione”, firmata dal Sindaco e dall'Assessore allo Sport.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blocco totale in Regione, ecco l'ordinanza di chiusura

  • "Non si potrà fare nulla senza di noi": anche a Trieste i manifesti contro Di Maio

  • Coronavirus: un caso sospetto a Monfalcone, ma il test è negativo

  • L'allarme coronavirus tra ordinanze, dubbi e chiusure: tutti gli aggiornamenti in regione

  • Forti dolori addominali e in stato d'agitazione, 19enne intossicato finisce a Cattinara

  • Coronavirus, dichiarato lo stato d'emergenza in FVG

Torna su
TriestePrima è in caricamento