BaskeTrieste: il triestino Sandro de Pol nuovo allenatore dei gruppi under 15 e under 14

Il baskeTrieste completa il quadro del proprio staff tecnico, e l'ultimo tassello è una faccia molto conosciuta dalle parti di via Locchi: si tratta infatti di Alessandro De Pol, che entra a far parte della famiglia biancorossa come allenatore dei gruppi under 15 e under 14.

Foto pagina facebook

Il baskeTrieste completa il quadro del proprio staff tecnico, e l'ultimo tassello è una faccia molto conosciuta dalle parti di via Locchi: si tratta infatti di Alessandro De Pol, che entra a far parte della famiglia biancorossa come allenatore dei gruppi under 15 e under 14.

Triestino doc, classe '72, cresce nelle giovanili della Pall.Trieste per poi esordire nella massima serie e giocare con la canotta biancorossa fino al 1994. Nel corso della sua carriera vestirà anche le maglie di Milano, Varese, Roma, Fortitudo Bologna, Gran Canaria, nuovamente Varese e Rimini, vincendo due scudetti (con Milano nel 1996 e Varese nel 1999) e una Coppa Italia (Milano 1996).

Inoltre De Pol ha vestito per 137 volte la maglia della Nazionale, ed è stato grande protagonista della vittoria agli Europei del '99 con la squadra di coach Tanjevic. Nella massima competizione continentale ha ottenuto anche un bronzo nell'edizione del 2003.

Inizia la sua carriera da tecnico nel 2009 come assistente in prima squadra e coach delle giovanili alla Scaligera Verona, ruolo che ricoprirà ininterrottamente fino all'annata appena trascorsa, se si eccettua la stagione 2011-2012 in cui è stato capo allenatore a Castelletto Ticino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per De Pol da Verona è il momento di riprendere la strada verso Trieste, incominciando la sua nuova avventura per contribuire al miglioramento tecnico ed umano dei giovani atleti biancorossi, che potrebbero un giorno ripercorrere le sue orme in una carriera ricca di successi e soddisfazioni. Bentornato a casa Sandro!!!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Frontiere aperte solo per i residenti in Fvg", l'apertura del premier sloveno

  • Da domani mascherine non più obbligatorie all'aperto e a distanza

  • Tragedia sulle rive: cinquantenne muore dopo una caduta in mare

  • Grave incidente a Capodistria: motociclista triestino perde una gamba

  • La dieta a Zona per dimagrire e migliorare le funzioni dell'organismo: come funziona

  • Covid 19: nessun morto in Fvg nelle ultime 48 ore, due nuovi casi a Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento