Sul campo Unione Triestina 2012-Luparense 0-2: domani in Tribunale si conoscerà il destino della società.

16.40 - più decisa la formazione veneta contro una difesa triestina talvolta non impeccabile, salvata dsgli interventi di Di Piero

L'Unione Triestina 2012 nuovamente sconfitta in casa dalla Luparense, attende le decisioni che prenderà domani il dott. Riccardo Merluzzi, giudice fallimentare del Tribunale di Trieste. Il risultato di 0-2 poteva essere più rotondo se i legni non avessero respinto due conclusioni degli ospiti e se Nicholas Di Piero non avesse effettuato almeno cinque interventi decisivi. Per il resto buona prestazione di Crosato, nonostante il fallo che ha propiziato il calcio di rigore ed il solito Santoni che ha cercato di mettere ordine a metà campo. Nota negativa per Damiano Pontrelli: qualche spunto nel primo tempo, sparito nel secondo tempo e sostituito forse troppo tardi da mister Roncelli. Applausi comunque sono arrivati dalla tribuna per l'impegno profuso dagli ragazzi della formazione triestina; a questa Unione Triestina 2012 così decimata non si poteva neanche chiedere di più.

PRIMO TEMPO
1°: subito pericolosi gli ospiti con un tiro da fuori che viene deviato di pugno da Di Piero.
7°: ci prova ancora la Luparense con un tiro di Pratico, che sorvola la traversa.
8°: prima azione di rilievo per l’Unione Triestina 2012: su traversone di Miani, tiro di Santoni scoccato dal dischetto, con pallone che si stampa sul palo; Pontrelli cerca di ribattere in rete ma viene stoppato dalla difesa veneta.
9°: ancora Di Piero bravo ad opporsi ad una conclusione di Sottovia.
16°: ci prova Spadari dal limite dell’area ma il tiro si perde sul fondo.
19°: ancora Di Piero decisivo su una conlusione di Pratico, alzata sopra la traversa.
23°: tiro di Beccaro respinto da Di Piero.
31°: Luparense vicina al gol con un tiro di Beccaro che scheggia la parte alta della traversa.
46°: dopo un minuto di recupero l’arbitro manda le squadre negli spogliatoi.

SECONDO TEMPO
1°: incornata del solito Beccaro, alta sopra la traversa.
4°: su azione d’angolo Andjelkovic salta più in alto di tutti e devia di testa, la palla esce di pochissimo alla destra di Rossetto.
9°: l’Unione Triestina 2012 ci prova ancora con una conlusione di Santoni che si spegne sul fondo.
19°: ancora Di Piero decisivo nel respingere una deviazione in area della formazione veneta.
26°: ancora una traversa colpita dalla Luparense: la difesa triestina sempre in affanno.
30°: la prima ammonizione della partita è comminata per l’azione scorretta di Pratico e procura un calcio di punizione da posizione interessante: il tiro di Baggio sorvola la traversa.
32°: l’Unione Triestina 2012 sostituisce Baggio con Battaglini.
35°: calcio di rigore per la Luperarense ed ammonizione per la trattenuta di Crosato. Ammonito anche Pontrelli per fallo precedente. Il rigore è trasformato da Beccaro.
39°: la Luparense sostituisce Sottovia con Micoletti. L’Unione Triestina 2012 sostituisce Pontrelli con Volk.
41°: l’Unione Triestina 2012 sostituisce Crosato con Ciave.
44°: raddoppio della Luparense con Rovereto, lasciato colpevolmente libero dalla difesa triestina; il preciso tiro in diagonale è imprendibile per Di Piero.
45°: quattro minuti di recupero. La Luparesense sostituisce Sanavia con Perosin.
48°: l’Unione Triestina 2012 prova a ridurre lo svantaggio ma Rossetto respinge e la difesa sbroglia.
49°: l’arbitro decreta la fine dell’incontro. Nonostante la sconfitta, applausi per la formazione di mister Roncelli.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dimagrire in fretta, i trucchi per accelerare il metabolismo

  • Rissa tra giovani armati di bastoni in largo Barriera, indagini della Polizia

  • "Scambio di persona", spunta un'altra versione sull'aggressione a Muggia

  • Lite in via Carducci, intervento della Squadra Volante

  • Segnala il furto di una macchina a Montedoro, ma per il Direttore e la Polizia non v'è traccia

  • Pugno di ferro del Questore, giù la saracinesca del bar Moderno

Torna su
TriestePrima è in caricamento