Trebiciano, inaugurato il nuovo campo del Primorec

147 mila euro di intervento che permetterà alla gloriosa società carsolina di usufruire di un nuovo rettangolo di gioco. Rifatto il manto in erba sintetica, posizionate le panchine e l'illuminazione nuova che sarà terminata a breve

E' stato inaugurato questa mattina il nuovo impianto sportivo di Trebiciano, casa della gloriosa società di calcio Primorec. I carsolini sono anche società affiliata all'Unione Sportiva Triestina. Alla cerimonia sono intervenuti Mauro Milanese, il direttore tecnico del Primorec Enzo Esposito, l'assessore allo Sport Giorgio Rossi, l'assessore ai Lavori Pubblici Elisa Lodi, Ermes Canciani per la Federazione regionale e Giorgio Brandolin per il Coni.  

Elisa Lodi raggiunta telefonicamente ha chiarito che "questi lavori rientrano nel lotto di opere che aveva visto la riqualificazione anche del campo a sette nel rione di Chiarbola". L'intervento a Trebiciano è costato 147 mila euro. "Abbiamo dovuto livellare il terreno anche perché era abbastanza sconnesso - ha concluso la Lodi - e successivamente abbiamo rifatto il manto erboso utilizzando erba sintetica. Inoltre sono state posizionate delle panchine e una fascia di sintetico tutto attorno al rettangolo da gioco. Per quanto riguarda l'illuminazione verrà terminata breve con il posizionamento di fari a led". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riccardo Scamarcio in piazza Unità: battibecco con Telequattro e poi le scuse

  • Incidente in strada nuova per Opicina: due minorenni feriti, uno grave

  • Terribile schianto in Slovenia, morto sul colpo un triestino di 89 anni

  • Class action contro il "Sogno del Natale", molti triestini chiedono il rimborso dei biglietti

  • Strada nuova per Opicina, terzo schianto in meno di 24 ore

  • Atti osceni in luogo pubblico in corso Saba: nei guai 58enne

Torna su
TriestePrima è in caricamento