Triestina-Cavese, la probabile formazione dei rossoalabardati

L'Unione, a scanso di modifiche dell'ultimo momento dovrebbe schierarsi con Offredi tra i pali, Scrugli, Lambrughi, Malomo e Formiconi in difesa. La mediana dovrebbe essere composta da Maracchi e dal neoarrivato Giorico, con Procaccio e Mensah sugli esterni. In attacco Granoche-Costantino

Bentornato vecchio calcio. Si diceva così un tempo, quando passava troppo tempo dall'ultima partita giocata dai propri beniamini. Tutto ciò, neanche a dirlo vale anche per i tifosi rossoalabardati che, dopo la grande delusione patita lo scorso giugno in seguito alla sconfitta nella finale playoff contro il Pisa, hanno già stasera l'opportunità per mettere da parte la stagione passata e iniziarne una nuova, possibilmente con il piede giusto.  

La partita di stasera

Pavanel ha a disposizione una rosa quasi al completo, con Frascatore come unica defezione importante del match. Per il resto, nella prima partita che conta della stagione 2019-2020, i greghi saranno di scena contro la Cavese di Francesco "Sciuscià" Moriero, indimenticata ala nerazzurra ai tempi dell'Internazionale di Gigi Simoni, e ora al timone della squadra campana. E' abbastanza ovvio che non si tratterà di una passeggiata, nella classica accezione che conferma l'imprevedibilità del calcio estivo. 

Il ritiro

Dopo aver disputato alcune buone gare in ritiro ed aver svolto una preparazione "tosta" - nell'economia del tutto qualcuno si è però lamentato del campo d'allenamento di Piancavallo, non in perfette condizioni - l'undici rossoalabardato ha dalla sua la compattezza del gruppo plasmato l'anno scorso e alcuni buoni innesti giunti nelle ultime settimane. 

Gli ultimi acquisti

Proprio ieri è giunta la conferma dell'acquisto di Paulinho, centrocampista brasiliano proveniente dal San Paolo. Difficile vederlo in campo già stasera, visto che la società sta ancora aspettando il transfer. Si dovrebbe invece vedere dal primo minuto Giorico che, a scanso di cambiamenti dell'ultim'ora, dovrebbe far coppia con Maracchi nella mediana a due di Pavanel. 

Questa infine la probabile formazione della Triestina. In porta Offredi, a destra Formiconi e a sinistra Scrugli. Al centro della difesa ci saranno Lambrughi e Malomo. Sulle fascie invece ecco Procaccio (atteso dalla riconferma per la splendida stagione dell'anno scorso) e Mensah. In attacco la coppia Granoche-Costantino. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cinque metodi naturali per un piano cottura brillante

  • Schianto in moto a Prebenico, morto giovane di 38 anni

  • Tragico incidente in autostrada, morta bimba di quattro mesi

  • Nudo e ubriaco prende il sole al Cedas davanti a tutti

  • Grave trauma cranico dopo una "lite" tra ragazzi: 22enne in prognosi riservata

  • Muore a 38 anni dopo una caduta con la moto, Dolina piange Devan Santi

Torna su
TriestePrima è in caricamento