La Triestina vestirà la maglia di De Falco e Ascagni nei playoff

La società ha deciso di far rivivere i fasti del passato attraverso la riproposizione della storica "casacca" che portò alla celebre vittoria della serie C nel 1983. Le maglie disponibili anche per il pubblico da fine maggio

Il 2 giugno ricorre la festa della Repubblica italiana e sarà celebrata in tutta la penisola. A Trieste si giocherà la partita di ritorno del primo turno di playoff che vedrà la Triestina giocarsi l'accesso alla finale per la promozione in serie B.

Per regalare un'atmosfera particolarmente partecipata e per spingere il pubblico a rivivere i fasti di un tempo, la società ha pensato di far vestire all'undici di Massimo Pavanel una riproduzione della celebre casacca con cui l'Unione vinse la serie C nell'indimenticata stagione del 1982-1983. 

La maglia personalizzata a 70 euro

Non solo i vari Maracchi, Petrella e Granoche, ma tutto il pubblico potrà condividere l'emozione di indossare quella maglia. La società infatti ha ulteriormente pensato di renderle disponibili anche per chiunque volesse acquistarle. Le maglie saranno acquistabili, presso la sede societaria allo stadio Rocco, da fine maggio ma sono prenotabili già in questi giorni. Il prezzo oscilla tra i 60 e i 70 euro (a seconda che si chieda una personalizzazione con nome e numero oppure no). 

La società informa che la disponibilità è limitata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Class action contro il "Sogno del Natale", molti triestini chiedono il rimborso dei biglietti

  • Incidente in strada nuova per Opicina: due minorenni feriti, uno grave

  • Terribile schianto in Slovenia, morto sul colpo un triestino di 89 anni

  • Dito medio e "dentro no son proprio andà", pluripregiudicato di Muggia ai domicilari

  • Roma boccia l'abbattimento della Tripcovich, Dipiazza su tutte le furie: "Oggi me ne andrei dall'Italia"

  • Strada nuova per Opicina, terzo schianto in meno di 24 ore

Torna su
TriestePrima è in caricamento