Unione Triestina 2012-Giorgione 1-0 alla fine del primo tempo.

15.20 - di Proia direttamente da calcio d'angolo la rete del vantaggio della formazione triestina.

La quattordicesima giornata del girone di andata del Campionato 2015/16 di serie “D” – girone “C” propone al “Rocco” la sfida tra l’Unione Triestina 2012 ed il Giorgione di Castelfranco Veneto.  L’Unione Triestina 2012 condottaa in panchina da Elio Roncelli schiera in difesa Crosato, Miani ed Andjelkovic, il centrocampo è affidato a Santoni  e Proia mentre in attacco giocano Santoni, Giordani e Morelli. Presenti al “Rocco” circa 250 spettatori. Osservato un minuto di silenzio per onorare le vittime degli attentati di Parigi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

PRIMO TEMPO
5°: la prima conclusione è degli ospiti, con tiro abbondantemente fuori dallo specchio della porta difesa da Di Piero.
10°: si fa vedere l’Unione Triestina 2012 con un tiro dal limite di Spadari, bloccato a terra da Pazzaia.
15°: pericolo in area triestina; la difesa sbroglia con una certa difficoltà. È il Giorgione che per il momento fa la partita: Unione Triestina 2012 piuttosto statica e lenta nelle ripartenze (solamente un paio le sgroppate di Santoni sulla fascia sinistra). 
23°: il Giorgione sostituisce Maran con Eberle.
24°: la prima occasione per l’Unione Triestina 2012 arriva da un calcio d’angolo battuto da Proia: bello stacco di testa di Giordani con grande intervento di Pazzaia. 
27°: sconsiderato errore di Di Piero che si fa soffiare il pallone nella propria area di porta: fortunatamente il Giorgione non ne approfitta.
35°: ammonito Spadari per gioco scorretto.
38°: bella iniziativa di Santoni che appoggia per Proia al limte dell’area: il pallonetto di esterno è largo.
42°: Vantaggio dell’Unione Triestina 2012 con Proia, direttamente da calcio d’angolo: la palla rimbalza davanti a Pazzaia e si infila in porta.
45°: l’arbitro fischia la fine del primo tempo – con una decina di secondi di anticipo – impedendo all’Unione Triestina 2012 di battere un calcio d’angolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Frontiere aperte solo per i residenti in Fvg", l'apertura del premier sloveno

  • Tragedia sulle rive: cinquantenne muore dopo una caduta in mare

  • Grave incidente a Capodistria: motociclista triestino perde una gamba

  • La dieta a Zona per dimagrire e migliorare le funzioni dell'organismo: come funziona

  • Covid 19: nessun morto in Fvg nelle ultime 48 ore, due nuovi casi a Trieste

  • Cade in acqua e muore sulle rive: un tragico incidente, forse un malore

Torna su
TriestePrima è in caricamento