Unione Triestina 2012-Tamai 0-1 alla fine del primo tempo

Ultimo atto di questo campionato di serie “D” 2013/14 che tutti i tifosi dell’Unione Triestina si auspicano sia stato “di transizione”: i ragazzi rossoalabardati affrontano al “Rocco” la formazione del Tamai. Per la Triestina unico obiettivo è...

Ultimo atto di questo campionato di serie "D" 2013/14 che tutti i tifosi dell'Unione Triestina si auspicano sia stato "di transizione": i ragazzi rossoalabardati affrontano al "Rocco" la formazione del Tamai. Per la Triestina unico obiettivo è quello di chiudere la stagione con una prestazione dignitosa, regalando magari una vittoria allo zoccolo duro della tifoseria che, nel bene e nel male, ha sempre seguito in casa ed in trasferta l'avventura dell'Unione. Ben diversa la situazione della squadra di Tamai di Brugnera (PN) che ha bisogno di una vittoria per scongiurare con sicurezza la disputa dei playout retrocessione. Per la Triestina rientra tra i pali Del Mestre, in difesa vengono schierati Ferrara, Cipracca e i due Piscopo; a centrocampo Zetto e Burato con il terzetto di attacco formato da Godeas, Sessolo e Bussi. Spettatori un migliaio circa con rappresentanza di tifosi giunti dalla provincia di Pordenone.

PRIMO TEMPO

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo un minuto Sessolo ci prova dalla lunga distanza: il pallone si abbassa improvvisamente ma è fuori di non molto. 8°: bella iniziativa per la Triestina grazie a Sessolo, con tiro finale di Zetto, bloccato a terra da Peressini. 13°: punizione per la Triestina da una ventina di metri, non sfruttata dagli alabardati. 15°: Bussi si procura un buon tiro dal limite dell'area ma il portiere para in due tempi. Un minuto dopo bellissima dribbling di Burato che appoggia nel mezzo ma la conclusione di Sessolo esce sopra la traversa. 33°: si fa vivo il Tamai con un tiro di Ursella che Del Mestre devia sopra la traversa; nessuno sviluppo dal calcio d'angolo. 35°: Tamai in vantaggio con Corazza che viene pescato libero in area alabardata e batte Del Mestre con una mezza rovesciata. 44°: espulsione dubbia di Ferrara, considerato dall'arbitro come ultimo uomo. Nessun recupero e chiusura del primo tempo al 45°. Partita piuttosto noiosa con il Tamai che, dopo la rete segnata, ha cercato la seconda rete.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Torna a salire il numero dei positivi in Fvg: 92 contagiati, Trieste la più colpita

  • Fermato fuori casa ma doveva essere in quarantena perché positivo: denunciato

  • Coronavirus: arriva la mappa dei contagi in FVG, interattiva e suddivisa per comuni

  • Coronavirus in Fvg: rallentano i contagi e i decessi, guarite 102 persone

  • Coronavirus: anche a Trieste arrivano le mascherine, saranno distribuite da lunedì

Torna su
TriestePrima è in caricamento