Vela: il triestino Giulio Giovanella vince la Copa del Rey

Durante la 34° America’s Cup è stato il responsabile del catamarano SL33, dei due AC45 (Swordfish e Piranha) e degli aspetti logistici legati all’AC72 di Luna Rossa

Foto: studio Borlenghi

Dopo aver girato tutto il mondo, il triestino Giulio Giovanella ha vinto a Minorca la Copa del Rey Barcos de Epoca  nella categoria Auriche Epoca, a bordo di Linett di Patrizio Bertelli. Come riporta Micol Brusaferro nel sito "Born in Fvg", la regata è una delle tappe del Panerai Yachts Challenge, il principale circuito internazionale riservato alle barche a vela d’epoca e classiche, promosso e supportato dal marchio fiorentino di alta orologeria sportiva Officine Panerai.

Nto nel 1982, Giovanella compete da oltre dieci anni nei circuiti internazionali del mondo della vela. Nell’America’s Cup 2007 è stato aiuto prodiere e responsabile della sail vision per Mascalzone Latinomentre nel 2008 è entrato a far parte di Luna Rossa con cui ha partecipato a circuiti professionali tra cui l’Extreme Sailing Series, l’Audi Med Cup (TP52) e le regate sull’STP65 come prodiere.

Durante la 34° America’s Cup è stato il responsabile del catamarano SL33, dei due AC45 (Swordfish e Piranha) e degli aspetti logistici legati all’AC72 di Luna Rossa. Fino al 2015 è stato il responsabile operativo della base di Cagliari sempre di Luna Rossa, restando poi all'interno del team Prada.

La prossima competizione che lo vedrà su Linett, l'ultima del calendario del Panerai Yachts Challenge, sarà a fine settembre le Régates Royales di Cannes, uno degli appuntamenti più prestigiosi dell’intera stagione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blocco totale in Regione, ecco l'ordinanza di chiusura

  • Coronavirus: un caso sospetto a Monfalcone, ma il test è negativo

  • L'allarme coronavirus tra ordinanze, dubbi e chiusure: tutti gli aggiornamenti in regione

  • Forti dolori addominali e in stato d'agitazione, 19enne intossicato finisce a Cattinara

  • Coronavirus, dichiarato lo stato d'emergenza in FVG

  • Emergenza Coronavirus, chiude l'Università di Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento