Amministrative 2016, Chiavegatti (Destra Sociale): «Per vincere necessario centro-destra unito»

Chiavegatti (DestraSocialeTs ): Perché sinistra e centro -destra si uniscono formando una "Coalizione Eteroclita "?

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

É possibile sperare di "far lavorare insieme " delle personalità che dimorano persuasi di poter vincere le elezioni da soli? 

Le recenti elezioni regionali francesi dovrebbero insegnarci qualcosa ed invece ci gongoliamo e siamo anche felici del risultato del Front National ma poi ...... poi torniamo ad essere quelli di sempre : divisa. 

Eppure l'eccellente risultato del Front National dimostra che é possibile essere il "primo partito " per numero di elettori (anche se poi non vinci le elezioni perché sinistra e centro -destra si uniscono formando una "coalizione eteroclita ").

La questione della "divisione " a destra sono anni,  quasi vent'anni ormai, che viene affrontata  (soprattutto dopo lo scioglimento di Alleanza Nazionale ) senza però arrivare al risultato creato : un alleanza fra le varie formazioni di destra e l'elaborazione di un programma comune di governo da presentare agli elettori. 

Piuttosto di "unirci ", si sceglie di formare liste civiche o persino "correre " come indipendenti  (ma in che consiste poi quella "indipendenza ) in liste del centro -destra.  Questo perché l'ego dei dirigenti é più forte dell 'azione politica.  Luca Chiavegatti-2

Bisogna riflettere intensamente su questa questione è potrebbe - il partito - invitare i movimenti e partiti e associazioni che si richiamano all'area patriottica e nazionalista a federarsi nelk'obiettivo di fare un unico "cartello elettorale ". Se poi i dirigenti di quei partiti,  movimenti e associazioni rifiutano  l'invito,  spetterà ai loro militanti ed aderenti decidere se sanzionarli o meno. 

Del resto è bene essere chiari : così come siamo "dispersi ", "frammentati " oggi é impensabile di poter un giorno governare,  perché l'elettore non ci premierà del suo voto e al momento di inserìre la scheda nell'urna voterà, pur tappandosi il naso, per quel partito o candidato  (vedi Di Piazza ) che gli parrà avere la forza numerica di essere opposizione alla sinistra : il Centro -Destra.

Ed il secondo motivo é il nuovo sistema elettorale,  l'Italicum con le sue nuove soglie di sbarramento. Oggi le forze politiche così disperse non superano la soglia dell'1% e quando la superano non arrivano al 2%. Ovvero valore di opposizione uguale a zero e di proposizione altrettanto zero. Al Lavoro!!!! 

Torna su
TriestePrima è in caricamento