rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
A fine giugno

Fedriga, "il G7 istruzione a Trieste punterà a rapporto tra scuola e rivoluzione tecnologica"

Il governatore del Fvg ha accolto il ministro dell'istruzione Giuseppe Valditara, in occasione della presentazione dell'importante appuntamento che si terrà nel capoluogo giuliano dal 27 al 29 giugno

TRIESTE - "Il G7 Istruzione che si terrà a Trieste avrà al centro il rapporto tra la scuola e la rivoluzione tecnologica, e quindi industriale, a cui il mondo sta andando incontro". Lo ha detto oggi a Trieste, alla presenza del ministro dell'Istruzione, Giuseppe Valditara, il governatore del Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga, in occasione della presentazione del G7 Istruzione che si terrà nel capoluogo giuliano dal 27 al 29 giugno, mentre a Lignano l'evento verrà declinato in versione 'Young', di cui saranno protagonisti gli studenti. Come ha spiegato il massimo esponente della Giunta regionale, dopo aver ringraziato il ministro per la scelta di Trieste e Lignano per questo G7, "anche il sistema produttivo del Friuli Venezia Giulia sta soffrendo in certi settori una mancanza di manodopera specializzata, oltre che di quadri tecnici, e a questo problema bisogna dare una risposta strategica puntando sulla formazione, in particolare quella continua". Per quel che riguarda il G7 Istruzione Young, come ha sottolineato il governatore, "è la prima volta che all'interno del summit viene dedicato uno spazio specifico agli studenti, a testimonianza di un'apertura concreta a un protagonismo dei giovani".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fedriga, "il G7 istruzione a Trieste punterà a rapporto tra scuola e rivoluzione tecnologica"

TriestePrima è in caricamento