Coronavirus: l'elenco dei servizi attivi a Trieste per agevolare anziani e persone sole

Sono diverse le iniziative in città utili ad aiutare le categorie più deboli per l'emergenza Coronavirus. Spesa, commissioni, medicinali a domicilio, supporto psicologico, buoni: insomma, ecco l'elenco dei servizi garantiti a Trieste in costante aggiornamento

Sono diverse le iniziative in città utili ad aiutare le categorie più deboli per l'emergenza Coronavirus. Spesa, commissioni, medicinali a domicilio, supporto psicologico, buoni: insomma, ecco l'elenco dei servizi garantiti da associazioni, volontari e privati. Per segnalare iniziative analoghe inviate una e-mail a triesteprima@citynews.it.

Servizi Sociali Comunali

Dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 18.00 è attivo il Numero Verde dei Servizi Sociali 800 38.86. 88, in collaborazione con Televita S.p.A. e con la Protezione civile comunale, per richieste di aiuto o piccole commissioni, come ad esempio fare la spesa. Il servizio è rivolto a persone con più di 70 anni o con difficoltà di spostamento.

Croce Rossa

Attiva anche la Croce Rossa al numero  040 31.31.31 (tasto 1) da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 12.00. Il servizio di assistenza è a sostegno di soggetti deboli e anziani del territorio di Trieste, di età maggiore di 70 anni. Inoltre, gli operatori sanitari impegnati nell'emergenza Covid-19  possono contattare psicologi e psicoterapeuti al numero della Croce Rossa 06. 5510 (opzione 5) dal lunedì al sabato dalle ore 8.00 alle ore 20.00 per ricevere assistenza psicologica qualificata al telefono.

Italiani a Casa

Italiani a Casa è la rete di solidarietà rivolta agli anziani e alle persone più vulnerabili in caso di contagio da Coronavirus. Per usufruire del servizio basta telefonare al numero 043 41.69.73.86.

Spesa solidale Trieste

Un servizio totalmente gratuito per persone anziane, disabili e fragili. Per poterne usufruire basterà telefonare al numero 351 88.80.687 o scrivere un’e-mail all’indirizzo spesasolidalets@gmail.com ogni giorno dalle 9 alle 19.30. Tra i servizi offerti ricordiamo: fare la spesa, andare in posta, ritirare ricette dal medico, andare in farmacia, buttare la spazzatura.

Roiano per tutti - Inziativa “Spesa a Casa - Roiano”

L'associazione si mette a disposizione della collettività per occuparsi della spesa quotidiana di generi alimentari e farmaceutici e di altre piccole commissioni. Il servizio è attivo per tutto il Comune di Trieste ed anche gli altri Comuni, basta chiamare il numero 351 93.43.424 attivo da lunedì a domenica dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 19.00.

Caritas Diocesana

Attivo anche il Centro Caritas di via Cavana per l’ascolto, utile a chiunque abbia bisogno o a chi è solo. Per ogni esigenza contattare il numero 040 31.85.481.

Centro Antiviolenza G.O.A.P.

Nel rispetto delle norme previste nell’ultimo Dpcm, anche il Centro Antiviolenza G.O.A.P resta aperto e continua a rispondere alle richieste delle donne vittime di violenza. È possibile richiedere aiuto al numero 040 34.78.778 il lunedì, giovedì, venerdì, sabato e domenica dalle 9 alle 15; il martedì e mercoledi dalle 12 alle 18. In alternativa, è possibile scrivere una e-mail all'indirizzo info@goap.it.

Amici del Cuore

L'Associazione ha deciso di attivarsi consegnando a domicilio sia la spesa che i farmaci: contattate gli Amici del Cuore o attraverso un messaggio privato sul loro profilo Facebook o, preferibilmente, chiamando il numero telefonico 340 28.41.104. Il servizio di consegna sarà gratuito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Associazione di Protezione civile Psicologi per i Popoli del Friuli Venezia Giulia

Nell'Area Triestina è attiva una rete di 50 psicologi-psicoterapeuti, strutturati in due gruppi di lavoro che provvedono a soddisfare le eventuali richieste di aiuto provenienti dal personale sanitario e dalle fasce di popolazione più colpite. Per quanto riguarda gli operatori del Ssr è stato attivato un numero interno ed un indirizzo e-mail, per essere poi prontamente richiamati da uno degli psicologi in pronta disponibilità dedicati a questo Servizio. Per la popolazione è stato invece attivato un numero verde a cui risponderà un pool di psicologi. Il servizio è rivolto alle persone che sono state colpite dal Covid-19 e chi si trova in quarantena, e quindi in isolamento. Anche i familiari delle persone colpite o che sono in isolamento possono chiamare. Il numero (800. 30. 10. 30) non va chiamato per emergenze sanitarie, o per consigli di natura medica. Infine, l'Associazione di Protezione civile Psicologi per i Popoli del Friuli Venezia Giulia fornisce un'attività di supporto alla Sala operativa regionale a il numero unico emergenza della Protezione civile. Il servizio è rivolto alla popolazione, con particolare riferimento alle persone sole, con crisi d'ansia, senso di costrizione, paura del contagio o timorose per la salute dei propri cari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto in Costiera, addio al presidente del gattile di Trieste Giorgio Cociani

  • Primo caso a scuola a Trieste, tre docenti e 21 alunni della Gaspardis in quarantena

  • Malore in acqua al Pedocin, morto bagnante di 56 anni

  • Ubriaco spacca una bottiglia sul bancone del bar e aggredisce i colleghi: tassista triestino denunciato

  • Referendum: Trieste la provincia italiana con la più alta percentuale di no

  • Coronavirus: 33 nuovi casi in Fvg, registrato il primo decesso dal 2 settembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento