rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Il gesto

Un "refolo" di solidarietà, Boramata dona oltre 1000 euro ai più bisognosi

La rassegna che ha invaso piazza Unità con 150 girandole ha provveduto alla consegna dell'assegno gigante all'Associazione Bambini del Danubio. Rino Lombardi: "Grazie alla generosità dei triestini"

Più di 1000 euro è l'importo donato da Bormata all'Associazione Bambini del Danubio. Il ricavato della settima edizione della kermesse che celebra la bora è stato ufficializzato, alla presenza del prefetto Annunziato Vardé all'interno del museo di via Belpoggio, in occasione della Giornata mondiale del vento, ieri mercoledì 15 giugno. Organizzata dalla Prandicom, la rassegna ha posizionato e venduto in beneficienza ben 150 girandole in piazza Unità. "Grazie alla generosità dei triestini - si legge nella nota - sono stati raccolti ben 1050 euro, destinati a chi offre sostegno ai piccoli appartenenti a famiglie disagiate e affetti da patologie non curabili nel paese d'origine". La somma è stata consegnata, in maniera simbolica, attraverso un assegno gigante. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un "refolo" di solidarietà, Boramata dona oltre 1000 euro ai più bisognosi

TriestePrima è in caricamento