rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
L'evento

Concerto di Max Pezzali, un tuffo negli anni '90

In visibilio i 25 fan che hanno invaso il "Rocco" e ballato e ascoltato le hit più famose del cinquantaseienne cantante di Pavia. Sold out la data zero triestina, da mercoledì 19 giugno inizia il tour che lo porterà in giro per Roma, Bologna, Milano, Messina, Bari e infine Olbia

TRIESTE - Un tuffo negli anni '90. Questo è stato in sintesi quello che è emerso ieri dal concerto di Max Pezzali, con la sua data zero triestina che ha accomunato diverse generazioni al suono di "Rotta per casa di Dio", "Una canzone d'amore", "Come mai", "Nord Sud Ovest Est". Tutto è cominciato con "Hanno ucciso l'uomo ragno" con Pezzali che è apparso in video e ha presentato una serie tv, che si chiama appunto “Hanno ucciso l’uomo ragno”, che andrà in onda in autunno e che narra i primi anni degli 883. Poi vi alla scaletta, con i 25 mila fan in visibilio nonostante la pioggia ci abbia messo lo zampino. Ora dopo Trieste prosegue il tour: mercoledì 19 giugno sarà a Torino all'Olimpico, sabato 22 e il 23 giugno a Bologna al "Dall'Ara", il 27 giugno nella capitale all'Olimpico, il 30 giugno, l'1 e il 2 luglio a Milano a San Siro, il 9 luglio a Messina allo stadio San Filippo, il 13 luglio al San Nicola di Bari, e infine il 15 agosto al Red Valley Festival di Olbia.

WhatsApp Image 2024-06-10 at 12.46.36WhatsApp Image 2024-06-10 at 12.46.13WhatsApp Image 2024-06-10 at 12.46.59

Servizio di Giovanni Aiello

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concerto di Max Pezzali, un tuffo negli anni '90

TriestePrima è in caricamento