Viabilità ed eventi sportivi

Corsa della Bora 2023: tutti i divieti e le strade chiuse

Chiusure sia nel centro triestino che sull'altopiano, in zona Opicina per l'evento di punta del trail running invernale in Italia. Di seguito tutti i provvedimenti inseriti nell'ordinanza

Torna nel centro triestino e sull'altipiano carsico la Corsa della Bora 2023, l'evento di punta del trail running invernale in Italia, in programma dal 6 all'8 gennaio 2023. Per permettere lo svolgimento delle gare, alcune strade saranno chiuse al traffico con divieto di sosta e fermata a partire dal tardo pomeriggio di sabato 7 gennaio fino al primo pomeriggio di domenica 8 gennaio. Questi, in sintesi, i provvedimenti contenuti nell'ordinanza comunale:

 - Sarà istituito dalle ore 18 di sabato 7 gennaio alle ore 13 di domenica 8 gennaio 2023 e, comunque fino a cessate necessità, il divieto di sosta e fermata con rimozione per tutti i veicoli, laddove non già esistente, sul piazzale antistante l’obelisco di Opicina; in strada Vicentina (località Prosecco-Contovello) nel tratto degli ultimi 30 mt. circa del piazzale adibito a parcheggio - prima dell’inizio della “Napoleonica” (ambo i lati).

 - Dalle ore 9 alle ore 13 di domenica 8 gennaio 2023 e, comunque fino a cessate necessità, l’istituzione del divieto di transito per tutti i veicoli su tutto il piazzale antistante l’obelisco di Opicina (dall’intersezione con via Nazionale); l’istituzione del divieto di transito per tutti i veicoli (velocipedi compresi) in strada Vicentina “Napoleonica”, tra il piazzale antistante l’obelisco di Opicina e l’abitato di Prosecco, con deroga a favore dei mezzi dei frontisti diretti alle proprietà laterali, i quali potranno transitare a passo d’uomo dando la precedenza ai partecipanti/atleti; l’istituzione di un senso unico di marcia (esclusivamente e dalle ore 12 alle ore 19) lungo la strada che dalla S.R. n. 14 porta all’abitato di Santa Croce. I mezzi in sosta abusiva nelle aree interessate dalla presente ordinanza saranno rimossi d’autorità;

 - Dalle ore 22.15 di sabato 7 gennaio alle ore 13 di domenica 8 gennaio 2023 e comunque fino a cessate necessità: sospensione temporanea della circolazione gestita da movieri e/o da forze di Polizia della durata massima di 5’) per la corsa “URBAN” di 29 Km. con partenza dal Molo Audace alle ore 11 di domenica 8 gennaio 2023 lungo le vie di competenza comunale: corso Cavour, via Carlo Ghega, via Benvenuto Cellini, via Udine, via Ruggero Manna, via Commerciale (vari attraversamenti) e via Bonomea.

- Sospensione temporanea della circolazione gestita da movieri e/o da forze di Polizia della durata massima di 5’) per la corsa “URBAN ECO MARATHON” di 42 Km. con partenza da piazza dell’Unità d’Italia alle ore 10,00 di domenica 8 gennaio 2023 lungo le vie di competenza comunale: via Del Teatro Romano, via Donato Bramante, via Paolo Veronese, via San Marco, via dell’Industria, via Antonio Gramsci, lungo tutte le arterie viarie afferenti il tragitto della pista ciclo-pedonale “Giordano Cottur” (rispettivamente alle intersezioni con: via Nicoletto D’Alessio, via Costalunga, via Bartolomeo Gianelli, via Alessandro De Almerigotti, via Delle Campanelle, via Cesare Dell’Acqua, salita Di Raute e S.R. TS n. 20 – strada per San Giuseppe) nonché all’interno degli abitati di Basovizza e di Santa Croce che interferiscono con i vari percorsi della manifestazione. 

 - Dalle ore 9 alle ore 13 di domenica 8 gennaio 2023 secondo le modalità di seguito elencate e comunque fino a cessate necessità: sospensione temporanea della circolazione (gestita dal personale/movieri dell’organizzazione e/o da agenti della Polizia Locale della durata massima di 15’ – 20’) lungo la direttrice: via San Giusto - via Risorta - piazza Giambattista Vico - via Donato Bramante, nel tratto compreso tra l’intersezione con piazza Della Cattedrale e l’intersezione con scala Dublino / via Paolo Veronese / via San Giacomo in Monte; sospensione temporanea della circolazione (gestita dal personale/movieri dell’organizzazione e/o da agenti della Polizia Locale della durata massima di 10’) lungo la "bretella" di collegamento tra corso Cavour e largo Citta' Di Santos;

Eventuali modifiche o integrazioni alla deroga ed al provvedimento indicati ai precedenti punti o altri provvedimenti necessari legati all’operatività della manifestazione potranno essere disposte dalle forze dell’ordine o dalla Polizia Locale presenti sul posto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corsa della Bora 2023: tutti i divieti e le strade chiuse
TriestePrima è in caricamento