rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
L'iniziativa

Football e diabete, la partnership tra Flag Academy e Insù è realtà

Un passo importante nella valorizzazione della versione senza contatto del football americano ma ancor di più nella sensibilizzazione della malattia che colpisce anche giovani atleti.

In questi giorni è stata siglata una partnership tra Insù, Associazione Giovani Diabetici di Trieste e l'Associazione Sportiva Dilettantistica Flag Academy Trieste, entrambe accomunate dalla volontà di mettersi a disposizione dei giovani. L’Associazione Insù Giovani Diabetici si occupa fin dalla sua nascita di bambini e ragazzi affetti da diabete di tipo 1 e delle loro famiglie, collaborando con i medici dell’Irccs Burlo Garofalo, ed ha lo scopo di diffondere all'interno delle strutture e delle istituzioni scolastiche e sportive la conoscenza di questa patologia e della sua gestione.

Chi è Insù

Insù lavora a pieno ritmo per far si che i loro ragazzi riescano a condurre una vita il quanto più possibile uguale a quella dei loro coetanei e, dopo essere entrati nelle scuole, ha deciso di avvicinarsi ai settori giovanili delle società sportive. Questa scelta nasce sicuramente grazie al lavoro dei medici che sottolineano costantemente l'importante ruolo dello sport, ma anche grazie alla voglia di normalità e di riscatto che questi ragazzi hanno nei confronti della vita. Risulta quindi importante che gli istruttori che lavorano a stretto contatto con i ragazzi, siano a conoscenza della patologia, ma soprattutto siano in grado di gestire le situazioni ordinarie e ancor di più quelle straordinarie.

L'obiettivo

È per questo che Flag Academy Trieste ha deciso che il suo primo impegno sarà quello di formare il proprio coaching staff, grazie a questa collaborazione, su tutti gli aspetti che comportano avere in campo atleti affetti da diabete di tipo 1. Flag Academy Trieste si occupa da quasi tre anni di fornire con professionalità ai propri atleti le risorse necessarie per poter praticare il flag football, versione senza contatto volontario del football americano. Ad oggi vanta un considerevole numero di atleti che partecipano ai campionati Italiani dalla categoria under 13 fino alle categorie senior. Il 28 maggio, in occasione dei festeggiamenti per la conclusione dei Campionati Italiani Junior, i soci di Insù saranno ospiti di Flag Academy partecipando alle premiazioni dei migliori giocatori dell'anno. Sarà questa un'occasione per conoscersi e per condividere le reciproche esperienze. Nel mese di giugno verranno aperte le porte a tutti i ragazzi e ragazze di Insù che vorranno provare a praticare questo sport, nella speranza di far appassionare un numero sempre maggiore di giovani, consapevoli dei valori che il flag football porta con sé. 

Per ulteriori informazioni vistitare i siti ufficiali ai seguenti indirizzi:

www.flagacademytrieste.it

www.insutrieste.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Football e diabete, la partnership tra Flag Academy e Insù è realtà

TriestePrima è in caricamento