rotate-mobile
Venerdì, 24 Giugno 2022
Nuova apertura / Barriera Vecchia - Città Vecchia / Corso Italia, 5

Arriva la palestra con il dj-set: John Reed sbarca all'ex sede del Banco di Napoli

Dopo l’estate aprirà nel capoluogo giuliano la palestra della catena tedesca RSG Group: l’ex edificio finanziario, 2000 metri quadrati distribuiti su 3 piani, sarà la sede dell’innovativo centro fitness che unisce allenamento, musica e design.

Da centro bancario a palestra innovativa: l’ex sede del Banco di Napoli a Trieste, situato all’angolo tra Corso Italia 5 e via Donota, si appresta a trasformarsi in un centro fitness. Il colosso tedesco RSG Group, leader europeo nell’innovazione del settore ginnico, sbarca infatti a Trieste con il marchio “John Reed”: si tratta di uno dei tre brand presenti in Italia insieme a McFIT e Gold’s Gym. Oggi sono presenti 42 centri John Reed già aperti in undici diversi paesi: in Italia si tratta della seconda palestra dopo quella presente a Mestre. Il marchio vuole lanciare un concetto di fitness del tutto nuovo, dove allenamento, musica e design possono coesistere. All’interno delle palestre John Reed gli esercizi si eseguono infatti con un DJ set live in sottofondo, che ha l’obiettivo di rendere unica ed entusiasmante l’esperienza di chi si allena.

Non c’è solo la musica a rendere innovativo il centro John Reed: anche il design e le luci hanno un ruolo fondamentale nel creare un’atmosfera da club. In quest’ottica la John Reed di Trieste vuole recuperare, e valorizzare, una location che è stata per anni simbolo del capoluogo giuliano: uno spazio di 2000 metri quadrati, con 200 macchine e che potrà ospitare fino a 200 persone contemporaneamente. Un palazzo di quattro piani che verrà completamente rinnovato: il caveau della banca diventerà così la sala pesi, al piano terra i banconi dell’ex banca, costruiti in pietra, verranno riadattati a reception, bistrot e zona consolle, in un ambiente rivestito con marmo. Il vasto atrio dell’ingresso potrà anche essere utilizzato anche per organizzare eventi. Il primo piano, caratterizzato da pavimenti storici in marmo e in legno, ospiterà invece la sala corsi e la zona basic, mentre il secondo piano, oltre a regalare una splendida vista sul centro storico, accoglierà la sauna e gli spogliatoi.

“La palestra vuole costruire un legame indissolubile con Trieste, un crocevia culturale e importante snodo commerciale che ha vissuto, nel corso dei secoli, di influssi culturali e di mille “diversità” che si possono riconoscere nei suoi monumenti., ha dichiarato Samuele Frosio, Country Manager RSG Group e responsabile tecnico della nuova apertura. “ Trieste è una città che vive di arte, il teatro perfetto di storie passate in cui immaginare John Reed, a cui il marchio deve il suo nome, solito frequentatore di caffè letterari in compagnia di James Joyce, figlio acquisito del capoluogo giuliano, e Umberto Saba, nato proprio a Trieste. Nella palestra sembrerà di entrare nella casa di un viaggiatore, tra arte e cimeli, e sollevare i pesi nello studio di uno scrittore: una bellezza unica che fa sentire meno fatica.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva la palestra con il dj-set: John Reed sbarca all'ex sede del Banco di Napoli

TriestePrima è in caricamento