rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Cultura / Cologna - San Giovanni / Via San Cilino

Accoglienza e integrazione: a Trieste un appuntamento da non perdere con la poesia

L'iniziativa si inserisce nel ciclo "Lo sloveno con empatia" e fa parte delle attività culturali promosse dal CIF - Centro Italiano Femminile. Appuntamento venerdì 10 giugno alle ore 18.00

Al via un altro appuntamento con la lettura da non perdere in città, venerdì 10 giugno alle ore 18.00, presso la Sala Trevisan dell’Oratorio Pio XII della parrocchia di San Giovanni Decollato, via San Cilino 101, sarà la volta della poesia e si parlerà dell’ultima silloge di MajdaArta?Sturman, Prozornostiod?aranegazaliva - Trasparenze di un golfo disincantato (Edizioni Mladika, Trieste, 2021). La raccolta di poesie si contraddistingue per un linguaggio poetico che presenta i temi dell'accoglienza, dell'integrazione, oltre agli echi della tradizione classica.

L'iniziativa si inserisce nel ciclo "Lo sloveno con empatia" e fa parte delle attività culturali promosse dal CIF - Centro Italiano Femminile. Presenterà la silloge poetica Anna Piccioni, insegnante e operatrice culturale. Alcune poesie tratte dalla raccolta saranno lette da Marjetica Puntar. L’intermezzo musicale sarà a curadegli allievi della Glasbenamatica di Trieste. 

L'iniziativa culturale è organizzata da Elena Cerkveni? Grille dalla casa editrice Mladika di Trieste. Viene condivisa dal Patto di Trieste per la lettura. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoglienza e integrazione: a Trieste un appuntamento da non perdere con la poesia

TriestePrima è in caricamento