rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Il nuovo insediamento

Maurizio Iannarelli a capo della sezione locale dell'Associazione Polizia di Stato

La carica sarà pro tempore, fino a quando in autunno si svolgeranno le elezioni per il rinnovo delle cariche sociali. "Aumentare la base degli iscritti e riuscire a riottenere uno spazio in questura" tra le priorità. Gemellaggio con l'Associazione Polizia Penitenziaria

"Bisogna far crescere la base degli iscritti e anche per questo collaboreremo con la questura per tutto ciò che riguarda la sensibilizzazione e l'informazione, con un occhio di riguardo alle scuole e alla sicurezza stradale, per ribadire il filo rosso che lega chi è andato in pensione a chi invece continua a portare avanti il lavoro nella polizia". Maurizio Iannarelli è il nuovo presidente della sezione triestina dell'Associazione Nazionale Polizia di Stato. Il suo nuovo ruolo, dopo aver curato per anni i rapporti con la stampa locale ed aver rappresentato un vero e proprio punto di riferimento per gil organi di informazione, è stato ufficializzato nella mattinata di ieri 4 luglio in occasione di una conferenza stampa alla quale ha partecipato anche il questore, Pietro Ostuni. 

I valori dell'Anps

"Ci sono valori universali che siamo orgogliosi di rappresentare - ha spiegato Iannarelli - ed è giusto che la cittadinanza possa avvalersi dell'esperienza dell'Anps". Iannarelli ricoprirà il ruolo di presidente fino al 1 ottobre. Nel 1970 all'Anps è stato conferito il titolo di ente morale. Ad oggi i soci a Trieste sono 225, che comprendono anche gli ex membri della polizia del Governo militare alleato. "L'associazione è apolitica - ha continuato Iannarelli - e uno degli obiettivi è quello di riottenere una stanza all'interno della questura, che non ci ha mai fatto mancare supporto logistico". E' dal 2020 infatti che l'Anps è ospitata all'interno della Scuola Allievi Agenti di San Giovanni. Per qualsiasi informazione a riguardo, infine, si può utilizzare l'indirizzo mail trieste@assopolizia.it. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maurizio Iannarelli a capo della sezione locale dell'Associazione Polizia di Stato

TriestePrima è in caricamento