Memorial "Figli delle stelle", il triangolare nel ricordo di Pierluigi e Matteo lo vince la Polizia

Il triangolare organizzato sul campo di Trebiciano ha visto la vittoria della squadra della Polizia di Stato. Secondo posto per i consiglieri comunali, all'ultimo posto i giornalisti

Il calcio ha il potere di regalare emozioni come nessun altro sport e quando omaggia la memoria di esistenze tragicamente strappate alla vita, evidenzia la capacità di scolpirla per sempre nel cuore della gente. Il primo memorial intitolato ai “Figli delle stelle”, Pierluigi Rotta e Matteo Demenego, si è svolto oggi pomeriggio al campo a sette di Trebiciano con la partecipazione di una rappresentativa di giornalisti triestini, una squadra di consiglieri comunali e una compagine di forze dell’ordine. La notizia della vittoria della formazione targata Polizia di Stato incide relativamente sulla bellezza di una giornata vissuta all’insegna del ricordo dei due agenti uccisi lo scorso 4 ottobre.  

Alla presenza del questore Giuseppe Petronzi, di un Stefano Patuanelli in “borghese”, del sindaco di Trieste Roberto Dipiazza e dell’assessore regionale alla Sicurezza Pierpaolo Roberti, il memorial ha visto i giornalisti piazzarsi al terzo e ultimo posto, con i rappresentanti del Consiglio comunale e le forze dell’ordine a contendersi la vittoria all’ultimo minuto.

Nel dettaglio, la prima partita ha visto la Polizia rifilare la più classica “manita” (5 a 0 ndr) ai giornalisti. Grazie al determinante contributo del duo Boido-Auletta, le forze dell’ordine hanno surclassato la stampa in un match che non ha mai avuto storia. Nella seconda partita, il pentastellato Imbriani ha alzato la saracinesca difendendo il pareggio per i politici e permettendo di portare il match ai rigori. Dagli undici metri, i consiglieri comunali hanno avuto la meglio per 4 a 3.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nello scontro decisivo, Paolo Menis e Massimo Codarin fanno il diavolo a quattro per i politici e portano la squadra consiliare sul 2 a 0. Nel secondo tempo invece, le forze dell’ordine si rifanno sotto e, in pochi minuti, pareggiano i conti. Il memorial “Figli delle stelle” si conclude con le premiazioni, gli interventi istituzionali e gli applausi commossi che omaggiano la memoria di Pierluigi e Matteo.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trieste usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid 19: 45 nuovi contagi in Fvg, 11 a Trieste

  • Primo caso a scuola a Trieste, tre docenti e 21 alunni della Gaspardis in quarantena

  • Malore in acqua, il giovane alpinista Gianni Cergol non ce l'ha fatta

  • Morto in Costiera, addio al presidente del gattile di Trieste Giorgio Cociani

  • Sfonda la porta di casa del cugino ai domiciliari e l'accoltella: arrestato

  • Malore in acqua al Pedocin, morto bagnante di 56 anni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento