rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Precetto pasquale

Roberti: "L'aumento delle spese militari è una garanzia per la costruzione della pace"

Lo ha affermato oggi a Trieste l'assessore alla Sicurezza, Pierpaolo Roberti, a conclusione della celebrazione del Precetto pasquale interforze: "Forze dell'ordine e corpi militari costruttori di pace"

"Quella che si è tenuta questa mattina alla Cattedrale di San Giusto è una cerimonia importante che ritorna dopo tre anni di assenza a causa della pandemia da Covid-19. Un evento sentito che cade in un periodo caratterizzato da un conflitto nel cuore dell'Europa e dalla discussione, a livello politico, sull'opportunità o meno di accrescere gli investimenti a favore delle Forze armate. Sono convinto che quelle spese vadano assolutamente aumentate perché le Forze dell'ordine e i diversi corpi militari, come ha ricordato il vescovo Crepaldi, sono costruttori di pace".

Lo ha affermato oggi a Trieste l'assessore alla Sicurezza, Pierpaolo Roberti, a conclusione della celebrazione del Precetto pasquale interforze. "Questi costruttori di pace - ha sottolineato Roberti - devono avere adeguati finanziamenti e ottenere tutte le risorse necessarie a garantirla. Non si tratta di una condizione immutabile che abbiamo di diritto come, erroneamente, abbiamo creduto in Europa dalla fine della Seconda guerra mondiale". "Quando sta accadendo in Ucraina - ha concluso l'assessore - dimostra che dobbiamo sempre farci trovare pronti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roberti: "L'aumento delle spese militari è una garanzia per la costruzione della pace"

TriestePrima è in caricamento