rotate-mobile
Saldi estivi

Saldi estivi in ritardo anche in Fvg: si parte il 6 luglio

La giunta regionale ha posticipato il periodo d'avvio allineandolo a quello delle altre regioni: inizieranno il 6 luglio e proseguiranno fino al 30 settembre

TRIESTE - "Quest'anno i saldi estivi in Friuli Venezia Giulia inizieranno il 6 luglio e proseguiranno fino al 30 settembre, come avverrà anche nel resto del territorio nazionale. Anche la nostra Regione, dopo essersi confrontata con i rappresentanti delle associazioni di categoria del settore, ovvero Confcommercio, Confesercenti e Federdistribuzione, ha accolto la proposta emersa nell'ambito della Conferenza delle Regioni e Province autonome di posticipare di qualche giorno l'inizio delle vendite di fine stagione".

Lo ha annunciato l'assessore regionale alle Attività produttive e turismo Sergio Emidio Bini al termine dell'odierna riunione della Giunta, durante la quale è stata approvata la delibera che fissa le nuove date di avvio e termine delle vendite di fine stagione. Il provvedimento ha natura transitoria e si applica esclusivamente per quest'anno, dato che la normativa corrente consente alla Giunta, su proposta dell'assessore competente, di modificare il periodo stabilito per i saldi estivi dalla legge regionale 29/2005, normalmente previsti dal primo sabato di luglio al 30 settembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Saldi estivi in ritardo anche in Fvg: si parte il 6 luglio

TriestePrima è in caricamento