Disagi

Sciopero dei treni, tanti i disagi registrati a Trieste

Lo sciopero indetto da alcune sigle sindacali è cominciato ieri alle 21 e terminerà oggi alla stessa ora. Tenuto conto che in città c'è stata la visita del Papa si sono registrati diversi disagi dovuti a cancellazioni e ritardi per il forte flusso di fedeli

Proclamato da alcune sigle sindacali autonome uno sciopero nazionale del personale del Gruppo Fs Italiane, dalle 21 di ieri, sabato 6 luglio alle 21 di oggi, domenica 7 luglio. Lo sciopero nazionale sta avendo un impatto significativo sulla circolazione ferroviaria.   A Trieste, così il Gruppo Fs, "ci sono diverse cancellazioni, sicuramente disagi per chi deve viaggiare", tenuto conto anche che ieri e oggi con la visita del Papa in città c'è stato uh grande afflusso di fedeli proveniente dal diverse Regioni italiane e dall'estero

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero dei treni, tanti i disagi registrati a Trieste
TriestePrima è in caricamento