rotate-mobile
Una scelta militante ed etica delle parole e della gentilezza

Anche Vita Activa Nuova al Salone del Libro di Torino

C'è anche Vita Activa Nuova al Salone del Libro in corso in questi giorni: fondata a luglio 2021, la casa editrice, presenterà a Torino due tra le ultime pubblicazioni

C'è anche Vita Activa Nuova al Salone del Libro in corso in questi giorni: fondata a luglio 2021, la casa editrice, che si ispira alle parole di Hannah Arendt sulle potenzialità dell’essere umano che «è in grado di compiere ciò che è altamente improbabile», ha trovato collocazione allo Stand E16 del Padiglione 1, nello spazio dedicato ai nuovi editori. A Torino presenterà due tra le ultime pubblicazioni:

“Una genealogia ritrovata”, in cui l'autrice Marta Albertini, pronipote di Lev Tolstoj, ricostruisce le figure della bisnonna Sof’ja Andreevna, della nonna Tat’jana L’vovna Tolstaja e della madre Tat’jana Michajlovna Suchotina, nipote prediletta del grande scrittore: domenica 22 maggio alle 15.45 nella Sala Nuovi Editori. In dialogo con l’autrice, Licia Ugo, giornalista e scrittrice, e Roberta Russo, responsabile editoriale TS Edizioni.

“Confine donna. Poesie storie di emigrazione”, in cui la curatrice Silvia Rosa raccoglie e approfondisce alcune interviste sul tema della migrazione e dei confini geografici, linguistici, emozionali: sabato 21 maggio alle 18.00 in collaborazione con il Concorso Lingua Madre presso la Libreria Trebisonda per il Salone OFF.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche Vita Activa Nuova al Salone del Libro di Torino

TriestePrima è in caricamento