Eliminare le tossine in eccesso, la lista degli alimenti depurativi e diuretici

Riequilibrare lo stress calorico-ossidativo del nostro organismo con una sana alimentazione composta da alimenti depurativi che aiutano a smaltire le tossine, e di alimenti diuretici ricchi di acqua e poveri di sale è fondamentale. Ecco qualche consiglio

Perché è importante mantenere uno stile di vita sano? La risposta è semplice e ci viene data direttamente dal nostro organismo: nel momento in cui non viene seguito uno stile di vita sano il nostro corpo si stressa, questo stress si manifesta con stanchezza, gonfiore e spossatezza. L'unica soluzione per vivere meglio è cercare di riequilibrare lo stress calorico-ossidativo del nostro organismo con una sana alimentazione composta da alimenti depurativi che aiutano a smaltire le tossine, e di alimenti diuretici ricchi di acqua e poveri di sale. Scopriamo insieme quali sono.

Alimenti depurativi

  • Mela: questo frutto contiene fitosteroli e pectina che regolarizzano il transito intestinale. Inoltre, mangiare una mela a fine pasto favorisce l'igiene orale.

  • Limone: utile perché fornisce all'organismo acido citrico e vitamina C. Inoltre, è un alimento fondamentale per le persone che hanno carenza di ferro.

  • Aglio: importante non solo per dare maggiore sapore agli alimenti ma per il suo effetto antiaggregante, cioè favorevole per il sistema cardiovascolare; protegge il sistema immunitario e tiene sotto controllo la pressione.

  • Peperoncino: ricco di vitamina C e capsicina, favorisce la digestione.

  • Finocchio: un alimento depurativo che aiuta a stimolare la diuresi e la funzionalità intestinale. Tonifica anche il fegato.

  • Broccolo e cavolo: ricchi di fibre, antiossidanti e vitamina C, favoriscono l'eliminazione delle tossine.

  • Fagiolini: poca quantità di proteine e tanta acqua. Ricchi di potassio e fibre, hanno un'azione depurativa ed aiutano il lavoro dei reni.

  • Carciofi: hanno la più alta quantità di fibra tra gli alimenti del mondo vegetale. Una fibra solubile che aiuta a tenere bassi i valori di colesterolo e di glicemia nel sangue. Per questo motivo il carciofo è utile per combattere disturbi metabolici. Contiene, inoltre, una sostanza chiamata cinarina, che svolge un ruolo fondamentale nella protezione delle cellule del fegato.

  • Asparago: un alimento con grande apporto proteico. Contiene tanta fibra ed acqua utile per depurarsi e migliorare la funzionalità renale.

  • Prezzemolo: ricco di vitamina C e carotenoidi che servono per la formazione della vitamina A. Le radici e gli oli essenziali di prezzemolo sono ricchi di apiolo, un principio attivo che svolge una attività eccitante sulla muscolatura dell'utero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Immersione fatale a Barcola: 31enne annega davanti alla compagna e ai parenti

  • Metà Fvg arancione da venerdì, Trieste nel weekend: cosa cambia dal 5 marzo

  • La festa tra amiche finisce male: arrivano imbucati e carabinieri, sanzionati in 10

  • Morire in un'immersione: Simone, una vita alla scoperta delle profondità

  • Medico sloveno già guarito e vaccinato torna dall'Africa positivo

  • Fedriga: "Situazione allarmante, non escludo nulla"

Torna su
TriestePrima è in caricamento