Bellezza e salute, i cibi da portare a tavola per un’abbronzatura perfetta

Un'alimentazione equilibrata e corretta durante l'estate è importante non solo per ottenere un'ottima abbronzatura, ma anche per fornire alla cute le sostanze necessarie per difendersi dalle aggressioni dei raggi UV. Ecco gli alimenti consigliati

Arriva l'estate e come sappiamo tutte le donne vanno alla conquista di un’abbronzatura perfetta. Molti studi dimostrano come sia importante l’alimentazione con un apporto nutrizionale di vitamine e minerali che faciliti appunto l'abbronzatura. Un'alimentazione sana, equilibrata e corretta durante l'estate è importante non solo per ottenere un'ottima abbronzatura, ma anche per fornire alla cute le sostanze necessarie per difendersi dalle aggressioni dei raggi UV.

Quali nutrienti bisogna assumere

Per ottenere un'abbronzatura intensa e uniforme è buona regola assumere alimenti ricchi di acqua, sali minerali e vitamine. L'acqua è molto importante per mantenere la cute idratata e reintegrare le grosse perdite di liquidi causate dalla sudorazione. Il beta carotene è il nutriente più importante in quanto stimola la formazione di melanina. Tale sostanza oltre a regalarci un colorito più scuro, protegge la pelle dagli effetti negativi delle radiazioni solari. Tra gli alimenti contenenti beta carotene ricordiamo la carota che contiene ben 1200 microgrammi di vitamina A. Inoltre, il beta carotene abbonda nei vegetali gialli, arancioni e verdi come pesche, albicocche, angurie, broccoli, rucola e meloni.

Cosa mangiare?

Per ottenere un'abbronzatura perfetta e, allo stesso tempo, per fornire alla pelle tutte le sostanze di cui ha bisogno, è utile aumentare il consumo di cibi, quali:

  • frutta e vegetali di colore arancio o giallo, come carote, albicocche, meloni, pesche;

  • frutta e vegetali di colore rosso, come i pomodori (ricchi di licopene), i peperoni, il radicchio, i cocomeri, le fragole e le ciliegie;

  • frutta ricca di vitamina C, come i kiwi e gli agrumi;

  • verdure come lattuga, broccoli, sedano e rucola.

Inoltre, ti ricordiamo di bere due litri di acqua al giorno, per integrare i liquidi persi durante la sudorazione.

Pelle più elastica con Omega 3 e vitamina E

Integra anche tutti gli alimenti che aiutano a mantenere la pelle giovane ed elastica, in questo modo ti abbronzerai più in fretta e in modo più uniforme. Porta in tavola cibi ricchi di omega 3 e omega 6 (soia, mandorle, semi di lino, pesce, latte) e, come condimento, usa l’olio extravergine d’oliva e l’olio di girasole che, grazie alle proprietà antiossidanti della vitamina E, combattono l’invecchiamento cellulare e stimolano la rigenerazione dell’epidermide.

Cosa mangiare per mantenere l'abbronzatura?

E per mantenere l'abbronzatura finalmente conquistata? Il nostro consiglio è di consumare tanto avocado.

Dove acquistare i prodotti alimentari per una abbronzatura perfetta a Trieste

Ecco alcuni consigli:

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Torna a salire il numero dei positivi in Fvg: 92 contagiati, Trieste la più colpita

  • Fermato fuori casa ma doveva essere in quarantena perché positivo: denunciato

  • Coronavirus: arriva la mappa dei contagi in FVG, interattiva e suddivisa per comuni

  • Coronavirus in Fvg: rallentano i contagi e i decessi, guarite 102 persone

  • Coronavirus: anche a Trieste arrivano le mascherine, saranno distribuite da lunedì

Torna su
TriestePrima è in caricamento