Martedì, 23 Luglio 2024
Dai benefici alle ricette

Latte di avena: i mille benefici e le ricette leggere e salutari da provare

Gli scaffali dei supermercati sono pieni di questo alimento benefico, è possibile infatti acquistarlo come prodotto già pronto, oppure prepararlo direttamente a casa con un procedimento facile e veloce. Scopriamo come fare e tutti i benefici

Molte persone lo usano in alternativa al latte vaccino perché risulta molto più digeribile: oggi parliamo del latte di avena, una bevanda che può essere consumata sia calda con del caffè o del cioccolato, che fresca, magari in abbinamento a frutta fresca e secca o cereali. 

Gli scaffali dei supermercati sono colmi di questo alimento benefico, è possibile infatti acquistarlo come prodotto già pronto, oppure prepararlo direttamente a casa con un procedimento facile e veloce che vede l'impiego di acqua, fiocchi di avena - perfetti, tra l'altro, in sostituzione ai classici cereali confezionati contenenti zucchero, utilizzati e molto apprezzati per diverse ricette light - e l'ausilio di un frullatore.

Il porridge per una colazione light e sana: la ricetta

Come preparare il latte di avena

Se volete preparare il latte di avena fatto in casa occorre mettere 6 cucchiai di fiocchi di avena (60 g) nel frullatore, aggiungere 4 tazze di acqua (1 litro) e frullare bene fino ad ottenere un liquido biancastro che poi dovrete filtrare utilizzando una maglia o un tessuto. Ecco che il vostro latte di avena sarà pronto per essere consumato magari addolcito con del miele naturale. 

I benefici

Sono tanti i benefici racchiusi in questo alimento vegetale. Tra questi ricordiamo che:

  • il latte di avena è è un alimento che dà un forte senso di sazietà e regola l’appetito, per questo consigliato al mattino.
  • Si tratta di un alimento che regola gli apporti di zucchero.
  • I problemi intestinali spesso portano a costipazione e bere latte di avena è molto utile per regolare la flora poiché contiene una buona quantità di fibre vegetali e contribuisce ad idratare l'organismo.
  • Poiché fornisce all'organismo un senso di sazietà è spesso abbinato a diversi alimenti e aiuta a regolare il transito intestinale facilitando anche la digestione.
  • Il latte di avena inoltre contiene una buona dose di grassi insaturi come omega 3 e 6, abbassa quindi il colesterolo cattivo (LDL) e i trigliceridi. Migliora la salute cardiovascolare, prevenendo l’accumulo di grasso nelle pareti arteriose.
  • Il latte vaccino spesso provoca problemi gastrici o intestinali, mentre il latte di avena è digeribile perchè lo stomaco è dotato degli enzimi necessari per digerirlo, per cui è fortemente consigliato per chi ha problemi di pesantezza.
  • Il latte di avena inoltre contiene anche una buona quantità di vitamina B utile per stress e ansia e viene consigliato anche a fine giornata prima di andare a letto soprattutto per chi soffre di insonnia o altri disturbi del sonno.
  • Poiché si tratta di una bevanda vegetale contiene le proteine ​​utile alla muscolatura: è consigliato per chi pratica sport e soffre di crampi notturni ma anche per chi passa molto tempo seduto alla scrivania per ridurre le contratture.
  • Contiene la giusta quantità di potassio, zinco e magnesio, che insieme ad altri nutrienti rafforzano le ossa. 
  • Infine, per chi cerca di perder peso è la bevanda ideale perché aiuta nella riduzione della ritenzione idrica ed è povero di grassi. 
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Latte di avena: i mille benefici e le ricette leggere e salutari da provare
TriestePrima è in caricamento