Olio essenziale di coriandolo, proprietà e benefici

Il coriandolo è una pianta erbacea annuale della famiglia delle Apiaceae. Oltre ad essere molto apprezzato e utilizzato in cucina, il coriandolo, ma in particolare l'olio essenziale, ha importanti proprietà benefiche per il nostro organismo. Scopriamole

Il coriandolo è una pianta erbacea annuale della famiglia delle Apiaceae (o Umbelliferae). Appartiene alla stessa famiglia del cumino, dell'aneto, del finocchio e del prezzemolo. Impiegato fin dall’antichità come pianta medicinale dagli Egizi, dagli Ebrei, dai Greci e dai Romani, i fiori sono bianchi e sono riuniti in infiorescenze a ombrello, mentre i frutti sono diacheni aromatici.

Proprietà

Oltre ad essere molto apprezzato e utilizzato in cucina, il coriandolo ha importanti proprietà benefiche per il nostro organismo, tra queste, ad esempio, proprietà antibiotiche, a svelarlo qualche tempo fa è stato uno studio di alcuni ricercatori dell’Università di Beira Interior, in Portogallo. Gli scienziati hanno analizzato l’olio essenziale di coriandolo, che è risultato attivo contro più di dieci microrganismi appartenenti ai ceppi di Escherichia coli, Salmonella enterica, Bacillus cereus e Staphylococcus aureus. Inoltre, in sinergia con l’amfotericina - una molecola antifungina - l’olio di coriandolo avrebbe effetto anche sulla Candida albicans.

L’essenza di coriandolo: i benefici

L’essenza di coriandolo è molto ricca di ferro ed è un toccasana in caso di anemia. Ha anche la capacità di ridurre il colesterolo “cattivo” e di eliminare il grasso accumulato sulle pareti di vene e arterie. L’utilizzo abituale del coriandolo si è rivelato efficace anche per trattare le infiammazioni, in particolare, è un toccasana per le articolazioni interessate da artrosi e artriti. Inoltre, è utile anche in caso di infezioni del tratto urinario, contro le coliti batteriche e per guarire le infezioni fungine della pelle. Basta preparare un infuso, filtrate e bevete mezza tazza dopo pranzo e cena: grazie ad esso, si possono risolvere anche eventuali, fastidiosi problemi di aerofagia, nausea e coliche addominali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid 19: 45 nuovi contagi in Fvg, 11 a Trieste

  • Primo caso a scuola a Trieste, tre docenti e 21 alunni della Gaspardis in quarantena

  • Malore in acqua, il giovane alpinista Gianni Cergol non ce l'ha fatta

  • Sfonda la porta di casa del cugino ai domiciliari e l'accoltella: arrestato

  • Malore sott'acqua a Sistiana: 38enne portato a Cattinara in codice rosso

  • Orso bruno avvistato vicino alla ciclopedonale a Draga Sant'Elia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento