Scrub fai da te: la ricetta super naturale per labbra perfette

Nostro alleato di bellezza, lo scrub può essere acquistato pronto all'uso, ma è anche possibile prepararlo direttamente in casa con pochi e semplici ingredienti, naturali ed economici. Ecco una ricetta semplice e super efficace

Foto d'archivio

Scrubbing è un termine della lingua inglese utilizzato per indicare un tipo di trattamento estetico finalizzato alla esfoliazione della pelle. Consiste nella rimozione dello strato superficiale di cellule morte e sporcizia che viene ad accumularsi con il tempo sull'epidermide favorendo l'ossigenazione dei tessuti e il rinnovamento della cute.

Solitamente, si applica sempre dopo la detersione, a volte congiuntamente alla vaporizzazione della pelle; l'effetto ottimale si ottiene a pelle pulita con pori dilatati e circolazione cutanea particolarmente attiva. Il movimento (sempre circolare) deve essere deciso e profondo. Essendo una procedura di abrasione è consigliato farlo saltuariamente e solo in zone che necessitano di tale operazione. Ad esempio, deve essere evitato il contorno occhi.

Lo scrub viene considerato un esfoliante di tipo meccanico; al suo interno contiene sostanze quali pietre, sali, polveri o gherigli di semi che effettuano un'esfoliazione (eliminazione delle cellule morte dello strato corneo) meccanica. Infatti, il prodotto applicato sul viso e massaggiato, permette la desquamazione di queste cellule, apportando maggior luminosità al viso.

Scrub labbra

Gli scrub labbra rendono le labbra più morbide, lisce e aiutano a combattere le screpolature. Questi, infatti, causando una leggera abrasione, favoriscono l'eliminazione delle pellicine. Lo scrub, poi, può essere acquistato pronto all'uso, oppure si può preparare direttamente a casa con pochi e semplici ingredienti, naturali ed economici. Una volta pronto si utilizza sulle labbra umide massaggiando una piccola quantità con le dita. Poi si risciacqua e si applica un balsamo emolliente.

Lo scrub alle labbra può essere fatto ogni 7-10 giorni, ma non va utilizzato sulla pelle che presenta lesioni, piccole ferite o escoriazioni, ma anche in presenza di screpolature importanti, herpes o di fissurazioni agli angoli della bocca. Ecco una ricetta semplice e super efficace.

La ricetta

Questo scrub 100% green, se conservato a temperatura ambiente, può durare da uno a tre mesi. Ecco gli ingredienti necessari:

  • 2 cucchiai di zucchero di canna;

  • 2 cucchiai di olio d'oliva;

  • 1/2 cucchiai di miele.

Per realizzarlo bisogna mescolare tutti gli ingredienti in un contenitore versando per prima lo zucchero. Inoltre, si possono aggiungere anche degli olii essenziali (facoltativo). Una volta amalgamati tutti gli ingredienti, basta lasciarlo riposare per qualche ora prima di utilizzarlo. Lo scrub, poi, va conservato in un contenitore chiuso, possibilmente ermetico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Fvg resta in zona arancione

  • L'Arma dei Carabinieri piange il Comandante di Aurisina Alberto Lovison, ucciso dal Covid

  • Cade dalla bici durante una discesa: 31enne in ospedale

  • Operatori sanitari in piazza contro l'obbligo vaccinale

  • "Sfida" la Polizia e si rifiuta di mettere la mascherina in supermercato: sanzionato 28enne

  • Malore fatale in casa a 65 anni: ritrovato quattro giorni dopo

Torna su
TriestePrima è in caricamento