Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cura della persona

Chioma sana e splendente con la spazzola asciugacapelli, guida all'acquisto

Tra i tanti dispositivi presenti in commercio per la cura e la bellezza dei capelli, oggi vi parliamo della spazzola asciugacapelli, uno strumento che permette di acconciare la nostra chioma senza l'ausilio del classico phon

Avere capelli lucenti, morbidi e voluminosi è il sogno che accomuna tutte le donne. Tuttavia, mantenere la chioma sempre in ordine non è sempre facile. Scegliere degli strumenti adatti per semplificare il lavoro ci può aiutare ad ottenere una piega impeccabile in modo semplice. Tra i tanti dispositivi presenti in commercio, oggi parliamo della spazzola asciugacapelli, uno strumento che permette di abbellire la nostra chioma senza l'ausilio del classico phon.

Vantaggi

Munirsi dell’attrezzatura adatta a creare una piega perfetta e duratura comodamente a casa può rappresentare un notevole vantaggio economico per ogni donna. La spazzola asciugacapelli, oltre ad essere di facile utilizzo, è un dispositivo che non danneggia il capello, e che garantisce un risultato impeccabile. Utilizzare una spazzola asciugacapelli permette di agire sul capello con minore aggressività rispetto al phon, preservandone l’integrità grazie alle sue molteplici regolazioni della temperatura; la struttura del capello, infatti, è particolarmente complessa e tende a danneggiarsi con facilità se sottoposta a calore eccessivo, a una spazzolatura inadeguata e a trattamenti chimici particolarmente aggressivi.

Come scegliere la spazzola asciugacapelli migliore

In commercio esistono diverse tipologie di spazzole asciugacapelli. Ma quali caratteristiche dobbiamo tenere in considerazione prima dell'acquisto? La scelta più adatta deve essere effettuata in funzione del tipo di capello. Esistono dispositivi diversi per misura, formato e funzionalità, alimentati anche a batteria. Particolare attenzione deve essere rivolta anche al peso della spazzola, quest'ultima dovrebbe essere leggera e maneggevole. Meglio, dunque, prediligere un’impugnatura ergonomica che segua l’andamento del movimento manuale necessario durante l’uso. Anche la possibilità di regolare la temperatura ha i suoi vantaggi perché probabilmente un capello più spesso e crespo richiede un calore più elevato rispetto ad altri. I modelli maggiormente all’avanguardia sono generalmente dotati della tecnologia agli ioni attivi, utile al fine di ridurre l’elettricità statica contribuendo a rendere la chioma più resistente, sana e lucente. Infine, sempre per quanto riguarda la temperatura, è meglio optare per dispositivi che dispongano di un termostato interno in grado di evitare il superamento del limite impostato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chioma sana e splendente con la spazzola asciugacapelli, guida all'acquisto

TriestePrima è in caricamento