Come riconoscere il "malessere"

Quando spuntano i primi dentini? Sintomi e rimedi per alleviare il dolore

La prima fase della dentizione rappresenta spesso un momento di notevole stress per i neonati e non sempre chi li circonda è in grado di rendersene conto tempestivamente, in modo da alleviare dolori e fastidi

La dentizione dei bambini è un processo lungo e complesso, che inizia durante il loro primo anno di vita: in questo arco di tempo (che varia da neonato a neonato) i primi a spuntare saranno i due incisivi inferiori centrali, cui seguiranno gli incisivi superiori, i due laterali inferiori e i due laterali superiori. Per arrivare al completamento della dentizione da latte, invece, bisognerà aspettare almeno i 30 mesi, quando, con i molari e i quattro canini si arriverà ai 20 denti da latte che saranno poi sostituiti dai denti permanenti tra i 6 e i 14 anni.

Come riconoscere l'inizio della fase di dentizione

La prima fase della dentizione, quindi, rappresenta spesso un momento di notevole stress per i neonati e non sempre chi li circonda è in grado di rendersene conto tempestivamente, in modo da alleviare dolori e fastidi. Ci sono, tuttavia, una serie di segnali che possono indicare l’inizio del processo ed è importante tenerne conto, tra queste ricordiamo:

  • gengive gonfie e arrossate;
  • aumento della salivazione, che porta il neonato a sbavare molto di più;
  • presenza di feci più morbide (anche perché causate dalla maggior salivazione);
  • perdita dell'appetito o vero e proprio rifiuto del cibo;
  • umore irritabile;
  • difficoltà a prendere sonno, riduzione del sonno e sonno disturbato;
  • tendenza a mettere le mani in bocca anche in modo compulsivo.

La presenza di tutti o alcuni di questi comportamenti indica che il neonato è ormai entrato nella prima fase della dentizione ed è perciò necessario adottare alcuni accorgimenti che, oltre a favorire l’uscita del dentino, potranno aiutare il piccolo ad alleggerire il dolore o il prurito sulla gengiva e a rasserenarsi.

I rimedi contro i fastidi

In particolare, i massaggia gengive da strofinare avanti e indietro lungo le gengive sono “giocattolini” da dentizione che possono rivelarsi un vero toccasana per il  piccolo. Generalmente, i massaggiagengive sono in silicone, un materiale atossico e molto resistente, facili da lavare ed igienizzare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quando spuntano i primi dentini? Sintomi e rimedi per alleviare il dolore
TriestePrima è in caricamento