Mercoledì, 23 Giugno 2021
TriestePrima

Tutti i risultati delle finali del campionato carsico di freccette

Si sono svolte il 13 e il 14 aprile presso il centro sportivo GAJA di Padriciano le 2° Finali del Campionato Carsico di freccette che ha visto le squadre ed i giocatori dell altopiano scontrarsi per portare a casa il Trofeo

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

Si sono svolte il 13 e il 14 aprile presso il centro sportivo GAJA di Padriciano le 2° Finali del Campionato Carsico di freccette che ha visto le squadre ed i giocatori dell altopiano scontrarsi per portare a casa l' agognato Trofeo. Come detto secondo anno di questo Campionato amatoriale di grande successo che vede rappresentate le squadre di Opicina, Basovizza, Padriciano-Gropada, Santa Croce e Prosecco che da ottobre ad aprile si sono dati battaglia in un Campionato che ha riservato moltissime sorprese.

Nato dall'idea di alcuni giocatori provenienti dalla Federazione Italiana, questa competizione stà accogliendo sempre più consensi e richieste di partecipazione tanto che molti appassionati hanno già presentato le nuove squadre che parteciperanno all'edizione del 2019-2020. Ma torniamo alle finali tenutesi come detto nella struttura sportiva del Gaja che ha accolto con calorosa ospitalità i giocatori ed i tifosi accorsi a sostenere i propri beniamini.

Sabato prima di giocare le finali dei singoli si sono svolte le finaline dei giocatori non qualificati che ha visto la vittoria del giovanissimo Alex Sulcic di 10 anni che ha sbaragliato gli avversari di tutto rispetto con un gioco perfetto che non ha lasciato scampo agli avversari. Di seguito si sono giocate le finali dei singoli accompagnate da numerosi colpi di scena ed un tifo da stadio che ha visto sfidarsi per il primo posto Massimo Sulcic della squadra ER di Opicina e Sandy Slavec della squadra Triple sec di Gropada-Padrice conferendo a Sulcic il primo posto dopo un incontro da cardoipalmo fradue grandissimi atleti. Nella domenica invece sono scese in campo le squadre, che si sono affrontate per definire le formazioni che avrebbero sfidato la squadra vincitrice della fase regolamentare del Campionato, ER di Opicina. Dopo una battaglia all'ultima freccetta le quattro finaliste si sono trovate faccia a faccia per cercare di raggiungere la finale 1 e 2 posto, conquistato da ER di Opicina con Sulcic e Skabar e Team Kriz di Santa Croce con Pegan e Kandoc, detentrice del Trofeo .

Prima delle finali la manifestazione ha avuto ospiti d'eccezione la coppia Maxino e Furian che hanno intrattenuto le oltre 200 persone accorse al Gaja sia per lo spettacolo che per assistere alle finali con uno spettacolo fantastico coinvolgendo anche i presenti ed i giocatori stessi. Dopo la lotta per il 3 e 4 posto tra il Triple sec di Gropada e le Witches di Opicina , unica squadra femminile, gran finale tra le contendenti del Campionato ,ER e Team Kriz che hanno dato uno spettacolo sportivo di altissimo livello e che ha visto la vittoria dell ER con una bellissima chiusa di Sulcic che ha consacrato la squadra di Opicina Campione di questo secondo Campionato. In attesa della ripresa della terza edizione gli organizzatori prepareranno vari tornei aperti a tutti per presentare questa realtà conosciuta specialmente nei programmi televisivi.

foto1 i partecipanti al Campionato Vincitori singoli 1 Sulcic Massimo 2 Slavec Sandy 3 Pegan Ales 4 Skabar Luciano Vincitori squadre 1 ER Opicina 2 Team Kriz Santa Croce 3 Triple sec Gropada 4 Witches Opicina

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutti i risultati delle finali del campionato carsico di freccette

TriestePrima è in caricamento