Pratico e funzionale, come creare un perfetto ufficio in casa

Svolgere il proprio lavoro da casa è un privilegio, ma, in ogni caso, abbiamo bisogno di uno spazio dedicato, in cui poter svolgere in tutta serenità la nostra attività. Uno spazio di lavoro confortevole, ordinato e produttivo. Ecco i nostri consigli

Oggi il mondo del lavoro è sempre più caratterizzato da flessibilità e possibilità di telelavoro, svolgere in casa la propria attività lavorativa è una realtà sempre più consolidata e diffusa. Se a volte si tratta semplicemente di una necessità dovuta all’eccessivo costo degli affitti che non permette di poter aprire uno studio vero e proprio, altre volte, più semplicemente, il nostro lavoro ci consente di poter lavorare comodamente da casa senza alcun vincolo. Qualsiasi siano le ragioni che ci spingono a lavorare da casa, in ogni caso, avremo bisogno di uno spazio dedicato, in cui poter svolgere in tutta tranquillità la nostra attività. Uno spazio di lavoro confortevole, ordinato e produttivo, che esprima personalità e che permetta allo stesso tempo di concentrarsi al massimo, senza distrazioni. Inoltre, lo spazio da dedicare al lavoro si dovrà integrare con lo stile del resto dell’abitazione. Risulta fondamentale, quindi, scegliere con cura tutti gli elementi che si andranno ad inserire ad un arredamento da ufficio, in modo da massimizzare a pieno lo spazio disponibile. Ecco, a questo proposito, alcuni consigli utili.

Sfruttare al meglio lo spazio

Anche se lo spazio in casa è davvero poco, con un po' di organizzazione e di fantasia, è possibile realizzare un comodo ufficio in casa. Il segreto è sfruttare ogni angolo. Per ottimizzare lo spazio possiamo utilizzare dei pratici scaffali pensili, oppure una parte del nostro guardaroba.

La scrivania

Chi lavora da casa ha l’esigenza di avere uno spazio esclusivo e riservato, dove poter svolgere comodamente le attività lavorative. La scrivania è la prima cosa da valutare quando si inizia a progettare un ufficio domestico. Essa sarà l’anima del vostro home office, deve caratterizzare l’intera stanza, integrandosi perfettamente con il resto dell’arredamento. Il primo passo è quello di scegliere la scrivania da ufficio in base alle dimensioni della stanza. Nella zona scrivania l’ordine non può mancare, ma per abbellire e personalizzare lo spazio si possono aggiungere alcuni oggetti o elementi d’arredamento che sintetizzano funzionalità e stile. Possiamo optare per i classici accessori da ufficio come i portapenne o i calendari, i portafotografie e i vasi con fiori.

La luce

La luce è un fattore fondamentale per poter allestire una postazione di lavoro comoda e funzionale. Molto importante è la luce naturale, quindi, se possibile, cerchiamo di posizionare il nostro ufficio in prossimità di una finestra o di un balcone. Per quanto riguarda, invece, la luce artificiale, una soluzione pratica e utile per illuminare al meglio la zona da lavoro è l’installazione di diversi punti luce. Ad esempio, in un ufficio sono immancabili le lampade orientabili da scrivania, che illuminano solo la zona desiderata. L'ideale sarebbe poter disporre di una lampada da scrivania con braccio estensibile per poter direzionare la luce a seconda delle nostre necessità, meglio optare per la luce fredda. Il consiglio è quello di scegliere una lampada dotata di dimmer, un regolatore che permette di aumentare o diminuire la luminosità, questa soluzione garantisce maggior risparmio energetico e di conseguenza un risparmio consistente sulla bolletta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piante belle e rigogliose con l'idrocoltura: cos'è e come funziona

  • Affittare una casa vacanze: consigli utili

Torna su
TriestePrima è in caricamento