Trend 2020: come tinteggiare le pareti di casa con decorazioni originali

Vorreste rinnovare le vostre pareti di casa con uno stile unico ed originale? Oggi vi proponiamo qualche idea simpatica per tinteggiare casa con il fai da te. Basta con le classiche tinte unite, ecco qualche consiglio per decorare la vostra abitazione in modo allegro e personale

Vorreste rinnovare le vostre pareti di casa con uno stile unico ed originale? Oggi vi proponiamo qualche idea simpatica per tinteggiare le pareti di casa con il fai da te. Basta con le classiche tinte unite, ecco qualche consiglio per decorare la vostra abitazione in modo allegro, personale e affascinante.

Fai da te: i consigli per ritinteggiare casa e dove acquistare gli accessori necessari a Trieste

Triangoli colorati

Amate le forme geometriche? Un'idea potrebbe essere quella di riprodurre dei triangoli sulle pareti. Scegliete la parete focus della stanza, quella dietro il divano o dietro il letto ad esempio, e prendetene le misure. Disegnate due/tre grandi triangoli che partano dagli angoli per incontrarsi al centro. Per dare un bell'effetto, date ad ognuno un colore diverso. In alternativa, potete anche disegnare un triangolo tra le due pareti che si incontrano e sbizzarrirvi con decori geometrici asimmetrici tra gli angoli delle pareti. Oltre ai triangoli, poi, potete sbizzarrirvi con le forme geometriche che più vi piacciono, dei quadrati ad esempio, oppure, potreste riprodurre una scacchiera sulla vostra parete. Prestate attenzione quando dipingete porzioni di decori in colori differenti: essi non avranno stacchi tra loro, dunque, vi sarà necessario definire prima una parte col nastro carta, imbiancare e aspettare che asciughi per bene prima di passare alla zona successiva. 

Pennello e spugne

Potete decidere di usare un pennello di media grandezza per realizzare tanti tratti a distanza e calcatura differente sulla parete, riproducendo un effetto irregolare. Anche le spugne sono un ottimo strumento in questi casi. Invece del pennello, potete usare il lato corto di una spugna. Imbevendolo nella lavabile una sola volta, vi consentirà di fare più stampi sulla parete con intensità man mano decrescente. Le spugne, inoltre, possono anche essere sagomate come preferite: ad esempio a forma di luna e tutte le sue fasi decrescenti, motivi floreali, pois ecc. Intagliandole e incollandole in linea su un pezzo di compensato avrete il vostro timbro personale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le righe

Le righe possono creare un effetto classico se sono tutte della stessa dimensione ed in colori neutri, ma possono anche essere estrose ed eclettiche se le riproduciamo di differenti colori e spessori. Vi suggeriamo uno spunto: perché non riprodurre delle righe ad effetto colore digradante? Partite dal colore più scuro e finite con quello più chiaro. Anche in questo caso dovrete armarvi di pazienza, perché prima di passare all’altra riga dovrete aspettare che la precedente si sia asciugata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Imbiancare casa con il fai da te: i trucchi per ottenere un risultato perfetto

  • Animali domestici: come mantenere casa in ordine

  • I segreti per usare la lavatrice e risparmiare in bolletta

  • Manutenzione elettrodomestici: quali tenere periodicamente sotto controllo

  • Bioedilizia: nasce il trend delle case ecologiche

  • Progetto di ristrutturazione: cosa contiene e perché è importante

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento