Venerdì, 24 Settembre 2021
Arredare

Pareti spoglie? Ecco i consigli per creare una gallery wall di tendenza

Se avete sempre pensato di creare una gallery wall in casa, ecco alcuni consigli che fanno al caso vostro. Realizzarla non è complicato, basta seguire i passaggi giusti

La gallery wall è un modo originale per descrivere una parete, decorata con una composizione di quadri, anche di diverse dimensioni, contenenti posters o fotografie, come se fosse una galleria d'arte all'interno della nostra casa.

Come creare una gallery wall

Realizzarla non è complicato, basta seguire i passaggi giusti. Se avete sempre pensato di creare una gallery wall, ecco alcuni consigli che fanno al caso vostro.

  1. Trova la giusta ispirazione sullo stile e sulla disposizione di stampe e quadri a parete. Le fonti di ispirazione possono essere molteplici: dalle riviste di arredo a Pinterest. Sul web si trovano una serie di layout già pronti, molto utili e pratici. 
  2. Seleziona il tema che vuoi raccontare. Si tratta di scegliere un filo conduttore, come un colore, un tema, ad esempio la famiglia, i viaggi ed, intorno a questi elementi, inizia a creare la composizione.
  3. Fai sempre la prova mettendo i quadri sul pavimento così da poterli spostare fino a quando non trovi la posizione/combinazione giusta. 
  4. Una volta selezionate le stampe si passa alla selezione delle cornici, in base a forme e colori da accostare. Se avete optato per uno stile rètro potrebbe essere il caso di riutilizzare vecchie cornici recuperate da mercatini.
  5. Una volta deciso, prendi le misure e metti i segni sul muro usando una squadra e una livella. Attenzione a rispettare non solo le altezze ma anche le distanze tra un quadro e l’altro. Questo è un dettaglio importantissimo per creare un’armonia di insieme.
  6. Fissa le stampe alla parete procedendo per gradi. Scegliete l'elemento o gli elementi principali e iniziate a costruire attorno la composizione.
  7. Usa gli adesivi da muro per appendere i quadri, anziché i chiodi, ce ne sono anche di regolabili.
  8. Per un effetto personalizzato, si può introdurre un elemento a contrasto, uno specchio, un piatto, una scritta, qualcosa che dia tridimensionalità all’insieme.
  9. Se non vuoi spendere tanti soldi, usa delle semplici stampe a poco prezzo.

Sono nove passi molti semplici ma che vi possono aiutare a vestire le pareti di casa seguendo la vostra personalità, con un pizzico di originalità. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pareti spoglie? Ecco i consigli per creare una gallery wall di tendenza

TriestePrima è in caricamento