Sabato, 18 Settembre 2021
Arredare

Quale trapunta scegliere? Guida all'acquisto

Il freddo è ormai arrivato ed ecco che alzarsi dal letto la mattina diventa sempre più faticoso. La scelta della trapunta giusta è fondamentale per tenerci al caldo e donare maggiore stile alla nostra camera da letto. Ecco una breve guida all'acquisto

Il freddo è ormai arrivato ed ecco che alzarsi dal letto la mattina diventa sempre più faticoso. La scelta di coperte, lenzuola, trapunte e piumini è fondamentale per tenerci al caldo e, allo stesso tempo, donare quel tocco di colore e stile alla nostra camera da letto. Possiamo optare per modelli semplici o più particolari, ma privilegiando sempre tessuti di qualità, come il cotone o la flanella. Una buona coperta dovrebbe assicurarci un'efficace tenuta termica nella stagione invernale e assorbire l'umidità nei mesi estivi, garantendoci un sonno rilassante e sereno. Al momento dell'acquisto dovremmo prendere in considerazione diversi fattori che non riguardano solo il prezzo, ma anche le proprietà anallergiche della coperta, se è facile pulirla, se è picevole al tatto e così via.

Trapunte

In commercio esistono diverse tipologie di trapunte adatte alle diverse stagioni dell'anno:

  • ultraleggera: leggera e sottile, adatta alla stagione calda;

  • d'inverno: spessa e pesante, ideale per la stagione invernale.

  • per tutto l'anno: universale e multistagionale, ma i produttori la raccomandano per la primavera e l'autunno.

Tipi di imbottiture

Anche le imbottiture possono essere di diverso tipo:

  • piumino: l'imbottitura classica in soffici piume. Questo tipo di trapunta può essere usata per l'intero anno ,scalda e allo stesso tempo cattura l'umidità corporea. Si distingue di solito per estrema leggerezza e morbidezza.

  • Piumetta: simile al piumino, ma formata dalle piume contenenti anche lo stelo centrale. È più pesante e ha peggiori proprietà termoisolanti.

  • Lana: imbottitura realizzata in fibre tessili ricavate dal pelo di alcune specie animali. Le trapunte di questo tipo sono flessibili e gradevoli da toccare. Non causa reazioni allergiche e lenisce disturbi reumatici.

  • Seta: si tratta di un rivestimento di alta qualità ad un prezzo più alto. Questo tipo di trapunta si distingue per le sue proprietà termoisolanti e di buona ventilazione, è antistatica.

  • Fibra di mais: si forma durante il processo di fermentazione dello zucchero di mais. Particolarmente raccomandato per gli allergici.

  • Fibra di bambù: rivestimento adatto per qualsiasi stagione, freddo in estate e caldo in inverno. È più morbido della lana, ma al tempo stesso molto resistente. Adatto anch'esso agli allergici.

  • Fibra di poliestere: molto popolare a causa del basso prezzo, adatto per l'estate. Le fibre conferiscono alla trapunta leggerezza, elasticità ed effetto antistatico.

  • Granulato siliconico: imbottitura artificiale realizzata in fibre intrecciate per formare glomeruli. Il granulato non si appiattisce, rimane soffice anche dopo il lavaggio.

Dove acquistare la nostra trapunta a Trieste

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quale trapunta scegliere? Guida all'acquisto

TriestePrima è in caricamento