Domotica

Forno a vapore: come funziona, costi e vantaggi

Sapevate che oltre ai classici forni tradizionali, è possibile trovare in commercio anche il forno a vapore? Grazie alla sua tecnica di cottura, questa tipologia di forno riesce e preservare la qualità dei cibi e molto altro. Ecco vantaggi, costi e funzionalità

La cottura a vapore è una tecnica di cucina con cui si evita il contatto diretto tra l'acqua ed il cibo da cuocere. Un sistema utile anche a chi vuole rimanere in forma, in quanto permette di rinunciare all'impiego di olio o altre sostanze grasse per la preparazione dei cibi, e quindi ottenere pietanze più leggere.

Il forno a vapore

Sapevate che oltre ai classici forni tradizionali, è possibile trovare in commercio anche il forno a vapore? Grazie alla sua tecnica di cottura, questa tipologia di forno riesce e preservare la qualità dei cibi e ad esaltare il sapore di tutte le pietanze.

Come funziona

Si possono trovare e acquistare diverse tipologie di forni a vapore, da quelli esclusivamente a vapore, fino a quelli combinati, che presentano cioè una funzione multipla. Ma come funziona un forno a vapore? L'elettrodomestico presenta un serbatoio da riempire con dell'acqua prima della cottura. L'acqua contenuta in questo serbatoio, poi, viene scaldata da una caldaia interna e vaporizzata all'interno della camera di cottura.

Vantaggi

Il forno a vapore, oltre a garantire una cottura senza grassi e salutare, è molto apprezzato anche per l'ampio margine di regolazione della temperatura. Esso, infatti, consente una cottura a basse temperature, ma anche a medie o alte. La cottura a bassa temperatura, ad esempio, è più sana e sembra anche più buona, in quanto preserva le qualità degli alimenti senza alterarne il gusto. I forni a vapore, quindi, possono essere regolati con una temperatura tra i 30 e i 100 gradi.

Cottura sottovuoto

Inoltre, se si vuole, prima di cucinare le pietanze nel forno a vapore, queste possono essere messe sottovuoto. In questo modo si garantisce una cottura uniforme, in quanto l'aria impedisce una cottura omogenea dell'alimento. Inoltre, con questa tecnica non verranno persi liquidi o micronutrienti.

Costi

Il forno a vapore ha un costo superiore rispetto ad un forno tradizionale. Si parte da una base di 800 euro per i forni commerciali (non professionali), fino ad arrivare a prezzi più alti per i forni a vapore professionali: si parte da una base di 1.500 euro fino a superare i 5 mila euro.

Dove acquistarlo a Trieste

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forno a vapore: come funziona, costi e vantaggi

TriestePrima è in caricamento