Giardino

Perché lucidare le foglie delle piante e i prodotti green da utilizzare

Hai notato che dopo l'inverno le piante di casa cominciano a perdere lucentezza e le foglie cominciano ad assumere colori sempre più spenti? Ecco dei metodi naturali per ottenere delle foglie super brillanti, senza l’utilizzo di spray artificiali

Prendersi cura delle proprie piante è un primo passo per riuscire ad avere un giardino perfettamente in salute. Le piante necessitano di annaffiature regolari e di frequenti concimazioni con prodotti naturali che aiutino anche contro i bruchi verdi che mangiano le foglie

Hai notato che dopo l'inverno le piante di casa cominciano a perdere lucentezza e le foglie cominciano ad assumere colori sempre più spenti? Ecco dei metodi naturali per ottenere delle foglie super brillanti, senza l’utilizzo di spray artificiali.

Perché lucidare le foglie?

Le piante hanno bisogno di essere pulite e lucidate. In modo particolare occorre prestare massima attenzione alla pulizia. Infatti, la polvere sulle foglie delle piante, oltre che essere un problema estetico, diminuisce la capacità di fotosintesi della pianta stessa e quindi la sua possibilità ad assorbire luce, acqua e diossido di carbonio, tutti elementi necessari alla sua sopravvivenza. Quali metodi possiamo utilizzare?

Pulizia con acqua

Tenete la foglia ben ferma e passateci sopra un panno umido o una spugna imbevuta d’acqua. È bene ricordare che l’acqua in caso di vegetazione è sempre la migliore alleata contro polvere e secchezza, ma è preferibile usare un’acqua priva di calcare. Se non si possiede quella depurata allora si deve optare almeno per le soluzioni demineralizzate. 

Vaporizzazione

La vaporizzazione di acqua, utilizzata di più per le piante con foglie di piccole dimensioni, aumenterà l’umidità presente sulla foglia e permetterà alla polvere di allontanarsi. 

Piante con foglie vellutate

Moltissime specie di piante, come la begonia, la bertolonia o la tolmiea, hanno un fogliame con una superficie vellutata che raccoglie molto facilmente la polvere. In questi casi è bene eliminare la polvere con un pennello, pulendo in maniera meticolosa anche l’attacco tra lo stelo e la foglia.

Acqua e latte

La miscela di acqua e latte riuscirà contemporaneamente a pulire le foglie dalla polvere (acqua) e lucidare il fogliame (latte). La miscela si compone di 50% acqua e 50% latte, miscelati insieme per creare una soluzione omogenea che andrà utilizzata come un normale prodotto pulente.

Buccia di banana

In alternativa alla soluzione di acqua e latte è possibile usare una buccia di banana. In pochi sanno che il retro della buccia di banana contiene delle sostanze benefiche per le foglie. Occorre sfregare la buccia sulle foglie ed esse torneranno pulite e lucide come non mai.

Birra

Prova a passare sulle foglie di grandi dimensioni un panno inumidito con la birra e vedrai le foglie tornare lucide come non mai. Per evitare di macchiare il pavimento, rivestilo con vecchi fogli di giornale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perché lucidare le foglie delle piante e i prodotti green da utilizzare

TriestePrima è in caricamento