Ridefinire gli spazi con il cartongesso: vantaggi e idee pratiche

Se siete in procinto di ristrutturare casa ma non volete spendere troppo tempo e soprattutto denaro eccessivo per definire meglio gli spazi di cucina, soggiorno e ingresso potete utilizzare il cartongesso: una soluzione ideale, pratica e versatile

Il cartongesso è uno dei materiali più utilizzati per ridefinire gli spazi. Grazie alla sua versatilità è possibile creare infinite soluzioni per dare un aspetto più moderno alla casa. Attualmente risulta essere uno dei materiali più usati nell'edilizia leggera data la sua velocità di applicazione e le sue particolari doti termoacustiche. Il suo spessore varia in base all'applicazione richiesta, infatti esistono decine di pannelli di diverse caratteristiche. In Italia, lo spessore più diffuso, reperibile facilmente nei negozi di bricolage, è 13 mm (pari a circa mezzo pollice). Oltre alle proprietà termoacustiche, ricordiamo anche quelle ignifughe e quelle idrorepellenti. Dunque, i grandi vantaggi del cartongesso sono la sua versatilità, i costi contenuti e la facilità di lavorazione. Ecco come utilizzarlo al meglio.

Come ridefinire gli spazi con il cartongesso

Se siete in procinto di ristrutturare casa ma non volete spendere troppo tempo e denaro eccessivo per definire meglio gli spazi di cucina, soggiorno e ingresso potete utilizzare un muretto basso, una parete divisoria o un tramezzo con i lati liberi. Oltre ad essere facile da lavorare e rifinire, il cartongesso è un materiale particolarmente efficiente dal punto di vista isolante, come abbiamo detto prima è ignifugo ed idrorepellente e le pareti possono contenere al loro interno impianti elettrici ed idraulici in tutta sicurezza, oltre all’installazione di elementi d’arredo.

Il controsoffitto

Le lastre in cartongesso possono essere utilizzate anche per realizzare diverse tipologie di controsoffitto, con una finalità sia estetica che funzionale. Grazie a questo materiale è possibile creare forme diverse, geometriche o curve, dando un look moderno al soffitto della vostra casa, ma soprattutto si può lavorare su diversi livelli. Questo sistema consente di installare ad esempio un impianto di illuminazione o audio, di riscaldamento o raffreddamento ad incasso, lasciando visibili solo le superfici necessarie come luci, casse o griglie di areazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Realizzare una cabina armadio: quali fattori tenere in considerazione

  • Alberi ornamentali per il giardino: i fattori da tenere in considerazione prima della scelta

  • Cucina con isola: caratteristiche, vantaggi e svantaggi

  • Inquinamento domestico: cause e rimedi per vivere in un ambiente sano

  • Camera per bambini: come creare un ambiente sano e sicuro

  • Alberi in giardino o in campagna: come capire se sono stabili e in salute

Torna su
TriestePrima è in caricamento