Ristrutturare

Rifoderare le sedie con il fai da te, ecco come fare

Avete delle vecchie sedie in casa foderate con una stoffa che poco rispecchia i vostri gusti e che poco si abbina allo stile dell'abitazione? Potete rifoderarle a mano e dare loro nuova vita. Ecco come fare

Avete delle vecchie sedie in casa foderate con una stoffa che poco rispecchia i vostri gusti? Potete rifoderarle a mano. Quest'operazione, infatti, permetterà di dare nuova vita alla sedia, e di scegliere la stoffa che più ci aggrada e che più si intona allo stile della nostra abitazione. Ecco come fare.

Occorrente

Prima di rifoderare la sedia, abbiamo bisogno degli attrezzi giusti. Ecco quello che serve:

  • un pannello di compensato da 10 millimetri (solo se bisogna rifare anche la seduta);

  • un cuscinetto di materiale sintetico espanso spesso 30-40 millimetri;

  • gommapiuma da 20 millimetri;

  • fiocchi di ovatta (facoltativo);

  • stoffa di cotone;

  • fodera.

Procedimento

Il procedimento è semplice: la prima cosa da fare è ricoprire la base della seduta (se è da rifare, usate il pannello di compensato) con un cuscinetto di materiale espanso abbastanza rigido. Per ottenere poi la classica forma bombata, sopra il cuscinetto va incollato il pezzo unico di gommapiuma, a cui si possono aggiungere dei fiocchi di ovatta. Il primo rivestimento sarà fatto con della stoffa di cotone, da fissare con una graffatrice alla parte inferiore della seduta, ricordandosi di tenere ben teso il tessuto. Infine, si passa alla fodera. Questa viene applicata usando lo stesso procedimento usato per il tessuto in cotone.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifoderare le sedie con il fai da te, ecco come fare

TriestePrima è in caricamento