Domenica, 25 Luglio 2021
Sicurezza

Persiane, guida all'acquisto: costi, materiali, modelli e manutenzione

Esistono diversi modelli di persiane: possono essere realizzate con diversi materiali e possono avere varie forme. Ecco una guida su manutenzione e acquisto per scegliere le migliori in commercio

Le persiane non sono soltanto un elemento di arredo ma garantiscono anche maggiore comfort ad un'abitazione. Soprattutto durante l'estate infatti ci consentono di proteggerci dai raggi solari evitando che il calore entri in casa e mantenendo l'ambiente più fresco. Le persiane possono essere realizzate con diversi materiali, possono avere varie forme ed è possibile scegliere tra diversi modelli: ecco una guida su manutenzione e acquisto per scegliere le migliori in commercio.

Come scegliere le persiane: i materiali

Le persiane possono essere realizzate con diversi materiali, i principali sono tre: legno, alluminio e acciaio. Ogni materiale ha caratteristiche specifiche.

  • Le persiane in legno richiedono una particolare manutenzione. Per mantenere il prodotto infatti sono necessarie operazioni di carteggio e riverniciatura con cadenze abbastanza frequenti.
  • Le persiane in alluminio sono molto resistenti e non richiedono particolare manutenzione.
  • Le persiane in acciaio sono molto resistenti, ideali per chi desidera uno strumento di protezione contro le intrusioni.

Persiane: i costi

Il prezzo di una persiana varia in base ad una serie di caratteristiche. Sempre riguardo ai materiali, l’acciaio è il più costoso, si passa poi all'alluminio e per finire il legno. Infine, bisogna tenere conto anche del prezzo della posa in opera. Esistono diversi tipi di posa e diversi costi per l'installazione.

Come pulire le persiane in legno

Le persiane in legno richiedono una costante pulizia e una corretta manutenzione. Per prima cosa bisogna rimuovere la polvere con un panno elettrostatico.

Il lavaggio dovrebbe prevedere l'uso di detergenti naturali o comunque delicati. Se invece si tratta di pulire infissi in legno non impermeabilizzati bisognerà acquistare detergenti specifici, perché in caso contrario l'acqua potrebbe danneggiare il legno. Ad asciugatura conclusa si può passare dell'olio paglierino per lucidare e nutrire il legno.

Come pulire le persiane in alluminio

Anche in questo caso bisogna rimuovere la polvere come prima cosa e lo si può fare con un panno morbido. Per il lavaggio si può utilizzare una soluzione di acqua calda e aceto, oppure del bicarbonato sciolto in acqua, ottimo contro macchie e residui di grasso. Per quanto riguarda le persiane in alluminio verniciato è bene usare dei prodotti specifici che non rovinino la vernice: il sapone di Marsiglia ad esempio.

Come pulire le persiane in acciaio

Spolvera con un panno le persiane. Prepara una bacinella con acqua calda, detersivo per piatti e aceto. Prendi una spugna morbida e passala su tutta la persiana pulendo tra le fessure, negli angoli e sulle guarnizioni, poi asciuga accuratamente con un panno in microfibra.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Persiane, guida all'acquisto: costi, materiali, modelli e manutenzione

TriestePrima è in caricamento