Sicurezza

Eliminare il cattivo odore di fumo in casa, rimedi naturali e consigli utili

Persistente e difficile da eliminare, purtroppo la puzza di fumo delle sigarette può rendere la nostra abitazione poco piacevole da vivere, soprattutto per gli ospiti o quando in casa ci sono anche dei non fumatori. Ecco alcuni rimedi naturali per eliminare questo cattivo odore

Foto d'archivio

Sgradevole e persistente, l’odore di fumo è tipico nelle case di chi ha dimestichezza con le sigarette ed è difficile da eliminare. Può rimanere nell’aria e dare la sensazione di aria viziata quando si è in casa e impregnare i vestiti. 

Arieggiare le stanze frequentemente o svuotare sempre i posaceneri può non bastare ad eliminare l'odore di sigaretta, l’unica soluzione è pulire a fondo e utilizzare i prodotti adatti. Purtroppo questo brutto vizio può rendere la nostra abitazione poco piacevole da vivere, soprattutto per gli ospiti o quando in casa ci sono anche dei non fumatori. Fortunatamente, però, esistono dei rimedi naturali per debellare questo cattivo odore.

Addio alla dipendenza da sigarette, i consigli per smettere di fumare

Pulire a fondo

Il fumo tende a penetrare nei tessuti e nelle aree più piccole e questo vuol dire che l’odore può rimanere anche dopo aver pulito quotidianamente, per questo bisogna procedere con un lavoro approfondito. I suggerimenti da seguire per un ambiente profumato e sano sono pochi ma semplici:

  • lavare e disinfettare tutte le superfici;

  • spolverare periodicamente i soprammobili;

  • disinfettare tappeti e tende;

  • cambiare i filtri dei condizionatori.

I mobili non sono gli unici di cui bisogna prendersi cura, anche i vestiti meritano un “trattamento” speciale. Quando una camicia o un pantalone si impregnano di fumo, il rimedio ottimale è quello di inserire nel ciclo di lavaggio una tazza di aceto bianco insieme al normale detersivo. Per le pareti e i soffitti, se possibile e in base alla vernice delle superfici, usate detergenti a base di glicole o ammoniaca.

Arieggiare la casa

Per prima cosa, iniziate semplicemente aprendo tutte le finestre. L’aerazione della casa è il metodo più efficace e veloce per eliminare l’odore di fumo istantaneamente. Se siete dei fumatori accaniti, però, per togliere quest’aria pesante spesso non è sufficiente aprire porte e finestre. L’unico vero rimedio è quello di pulire e lavare tutti gli elementi della casa che assorbono il cattivo odore, come tende, fodere dei divani e tappeti

Lavare i tessuti

I tessuti assorbono gli odori e si impregnano molto facilmente, se fumate in casa tutti i giorni, le tende ed il tessuto del divano assorbiranno il cattivo odore di fumo. Dovrete, quindi, lavare periodicamente tende, coperte, le fodere protettive dei divani e così via. Lavate tutti gli elementi che in casa possono assorbire la puzza di fumo con una miscela di scaglie di sapone di Marsiglia e qualche goccia di olio essenziale.

Pulire in modo naturale

In commercio esistono tantissimi prodotti che possono tornare utili, ma il fascino dei rimedi naturali non tramonta mai. Quando l’odore di fumo diventa davvero insopportabile, non c’è niente di meglio che ricorrere a soluzioni green e che rispettano l’ambiente. Curiosi di scoprire quali sono?

Aceto

L’aceto bianco è uno dei prodotti naturali più utili e versatili. Ne basta una piccola quantità per far tornare come nuovi mobili, pavimenti, pareti e tappezzeria. L’odore dell’aceto non piace proprio a tutti, ma con qualche goccia di olio essenziale lo si può sopportare molto bene e pulire casa in tranquillità.

Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato ha un effetto annienta odori, posizionatelo sui mobili che emanano cattivo odore per eliminarlo, lasciate agire tutta la notte e ripetete l’operazione più volte, se necessario.

Carbone attivo

Il carbone ha proprietà di purificazione dell’aria. Simile al bicarbonato, il carbone attivo ha inoltre un alto potere assorbente. La polvere cosparsa sui divani o sulle poltrone riduce qualsiasi traccia di fumo e rende respirabile e accogliente ogni stanza.

Zucchero

Anche lo zucchero è un ingrediente naturale ideale per annientare gli odori, soprattutto quello di fumo. Mettetene un po’ in una bacinella e bruciatelo per eliminare la puzza di sigaretta.

Arance e limoni

Gli agrumi si contraddistinguono per il loro aroma piacevole e penetrante. Possono diventare un’arma contro i cattivi odori, basta utilizzare le bucce cotte in padella e creare un poutpourri fai da te e naturale al 100% per diffondere una gradevole fragranza negli ambienti in cui c’è aria viziata.

Prodotti online

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eliminare il cattivo odore di fumo in casa, rimedi naturali e consigli utili

TriestePrima è in caricamento