Rimedi naturali, gli incredibili usi domestici dell'argilla

Più comunemente conosciuta per le sue molteplici qualità cosmetiche e curative, l'argilla è ideale anche per le pulizie di casa. Il suo uso domestico, infatti, serve a detergere, deodorare, igienizzare, smacchiare e tanto altro ancora. Ecco alcuni consigli di utilizzo

Argilla è il termine che definisce un sedimento non litificato molto fine costituito principalmente da alluminosilicati idrati. Detto in termini semplici, si tratta essenzialmente di un complesso minerale. I minerali che la compongono sono tutti appartenenti alla sottoclasse dei fillosilicati e definiti nel dettaglio minerali argillosi. Più comunemente conosciuta per le sue molteplici qualità cosmetiche e curative, l'argilla è ideale anche per le pulizie di casa. Il suo uso domestico, infatti, serve a detergere, deodorare, igienizzare, smacchiare e tanto altro ancora. Ecco alcuni consigli di utilizzo.

Uso domestico

  • Detergente e deodorante per la cucina: ideale per sgrassare il lavello e il piano cottura, basta mescolare due cucchiai di argilla verde in polvere, un cucchiaio di bicarbonato di sodio e 20 gocce di olio essenziale di limone.

  • Disinfettare frutta e verdura: l’argilla verde disciolta in acqua aiuta a eliminare i pesticidi, oltre a disinfettare i vegetali.

  • Deodorante per ambienti: una ciotola di argilla mescolata a qualche goccia di olio essenziale è un ottimo deodorante naturale per ambienti. Basta scegliere la fragranza che più ci piace ed unirla all'argilla.

  • Eliminare i cattivi odori dal frigorifero: per eliminare in maniera naturale i cattivi odori dal frigo basta aggiungere qualche goccia di olio essenziale agli agrumi a una tazza di argilla verde, mescolarla e lasciarla asciugare bene prima di riporla nel frigo.

  • Eliminare le macchie di unto: in questo caso è meglio utilizzare l’argilla bianca. Ne basterà un cucchiaino da spargere direttamente sulla macchia e lasciarla agire per qualche minuto e poi spazzolarla via con una spazzola per abiti.

  • Eliminare le formiche: anche in questo caso è meglio utilizzare l'argilla bianca, ostruite loro il passaggio con una mistura di argilla unita all’olio essenziale di lavanda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come rimuovere la ruggine dai cancelli: soluzioni facili e veloci

  • Bonus tv 2021: come funziona e i requisiti per richiederlo

  • Ecobonus 110: cos'è e come funziona la cessione del credito

  • Come trasformare la finestra in un balcone ampio e luminoso

  • Come scegliere la lavastoviglie: guida all'acquisto

  • Subentro e voltura: dati, differenze, informazioni e costi

Torna su
TriestePrima è in caricamento