Chiavegatti (Destra Sociale): «Mandiamo a casa i cattocomunisti, stop alla cristianofobia»

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

FAMIGLIA ITALIA

Per me Destra Sociale è:

proposte e iniziative, partecipazione solidale, idee, dibattito, confronto, costruzione di reti e comunicazione centrate sulle nostre radici e valori attualizzati e proiettati al futuro; amore per l'Italia e fierezza d'appartenenza, onestà e integrità morale indiscussa, volontà di presenza con iniziative sul territorio e partecipazione attraverso il confronto, e il dibattito, culturale, sociale ed elettorale che porti-anche e non solo- uomini e donne che ne interpretino con coerenza e correttezza il progetto, ai diversi livelli di rappresentanza nelle istituzioni.

Per questo invito i militanti di Destra Sociale FVG a continuare il tesseramento

Per un benessere sociale e nazionale bisogna ritornare a VOTARE e mandiamo a casa i CATTOCOMUNISTI

IL CAMBIAMENTO

LA RIVOLUZIONE SOCIALE

NO GENDER 

SI ALLA FAMIGLIA TRADIZIONALE

STOP ALLA CRISTIANOFOBIA

NO MOSCHEA A TRIESTE

STOP IMMIGRAZIONE INCONTROLLATA

CHIUSURA DELLA FERRIERA 

E se a qualcuno disturbano le nostre tradizioni, dovrebbero allora pensare di cambiare paese!!!

Torna su
TriestePrima è in caricamento