menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Novembre '53: il Comune ricorda e celebra i nostri concittadini caduti negli scontri

Il Comune ha ricordato ieri i giovani concittadini caduti negli scontri del Novembre '53

Sono stati ricordati ieri mattina (8 novembre) Pietro Addobbati, Erminio Bassa, Leonardo Manzi, Saverio Montano, Francesco Paglia, Antonio Zavadil, medaglie d’oro al merito civile, caduti nei “fatti del novembre 1953” I caduti sono stati commemorati con una santa messa celebrata dal vicario generale della diocesi mons. Pier Emilio Salvadè nella chiesa del “Cristo Risorto” nel cimitero di Sant’Anna.
Al rito religioso è seguita la deposizione di una corona d’alloro ai piedi del monumento che ricorda i caduti.


Alla cerimonia sono intervenuti tra gli altri il prefetto Annapaola Porzio, gli assessori comunale Michele Lobianco e provinciale Mariella Magistri De Francesco, il consigliere regionale Franco Codega, il presidente della Lega Nazionale Paolo Sardos Alberini e rappresentanti delle Forze dell'Ordine e d'Arma.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Torta rustica di polenta e verdure: la ricetta

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: calano isolamenti e ricoveri, a Trieste 167 contagi

  • Cronaca

    Vaccini: sospese le prenotazioni per gli under 60

  • Cronaca

    La Croazia riapre ai turisti: ecco le regole

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento