Cronaca

Kung fu, lo “stratega” Marco Bazzara festeggia 100 combattimenti

Grande traguardo per il giovane Bazzara, 9 volte campione del Mondo e 14 volte Campione Italiano. Medaglia d’argento all' “Acropolis International Wushu Open Tournament"

In terra ellenica , e più precisamente ad Atene, Marco ‘lo stratega’ ha portato alla sua amata Trieste una medaglia d’argento importante non solo per il contesto del “Acropolis International Wushu Open Tournament “, torneo dove i maggiori atleti mondiali nelle discipline delle Arti Marziali si incontrano, ma anche perchè per l’occasione ha solcato il tappeto di gara per la 100esima volta. Cento incontri sono tanti soprattutto se in gran parte, come nel caso di Bazzara, accompagnati da medaglie. Gran traguardo quindi per l’atleta che senza aver ancora festeggiato l’avvenimento, già pensa ad i prossimi impegni sportivi.

Doveva essere oro anche questa volta per il 9 volte campione del Mondo e 14 volte Campione Italiano. Arbitraggio non chiaro infatti nella finale contro il campione locale, un avversario fresco e al primo incontro, Marco già al terzo. Si ritiene comunque molto soddisfatto della esperienza greca, che lo ha impegnato, assieme al fratello Andrea, in qualità di coach, contro avversari duri, pesanti e facilitati dal gareggiare in casa.

Interessanti sono le prospettive per il prossimo anno tra le quali dimostrare anche che un atleta di Kung fu può gareggiare in altri circuiti da combattimento, e soprattutto riprendere ad allenare gli amanti delle arti marziali e appassionati degli sport da combattimento, grazie al suo percorso federale come tecnico allenatore e preparatore atletico in sport da combattimento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Kung fu, lo “stratega” Marco Bazzara festeggia 100 combattimenti

TriestePrima è in caricamento