Fino a 1000 spettatori negli stadi e nei palazzetti: prorogata l'ordinanza

Firmata la proroga a tutto il 7 ottobre dell'efficacia dell'ordinanza contingibile e urgente di Protezione civile n. 29 dello scorso 25 settembre.

Il governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, ha firmato la proroga a tutto il 7 ottobre dell'efficacia dell'ordinanza contingibile e urgente di Protezione civile n. 29 dello scorso 25 settembre. La proroga è motivata dall'attesa della valutazione delle eventuali disposizioni del prossimo decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri. Nel dettaglio l'atto riguarda le misure relative all'ingresso negli impianti per un massimo di mille persone in occasione degli eventi sportivi che si svolgono allo stadio Friuli Dacia Arena di Udine, allo stadio Nereo Rocco di Trieste e al PalaRubini-Allianz Dome di Trieste.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale davanti al Red Baron: deceduta una ragazza di 22 anni

  • Stop al pieno oltre confine: la Slovenia mette il Fvg in zona rossa

  • Il ricordo di Sara, vittima della strada a soli 22 anni: "Un'anima pura"

  • Coronavirus: 334 nuovi casi di cui 141 a Trieste, 3 decessi in Fvg

  • Scuole, didattica a distanza al 50%: la nuova ordinanza di Fedriga

  • Coronavirus: in Fvg 468 nuovi casi e cinque morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento