rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Duino-Aurisina

1.000.000 di Turisti a Trieste nel 2011

A Trieste il giro di boa del milione di presenze tra turisti italiani e stranieri nel 2011 è una conquista fatta grazie soprattutto ai mercati storici di Austria e Germania e in generale al turismo di prossimità, un risultato su cui pesa l'impegno...

A Trieste il giro di boa del milione di presenze tra turisti italiani e stranieri nel 2011 è una conquista fatta grazie soprattutto ai mercati storici di Austria e Germania e in generale al turismo di prossimità, un risultato su cui pesa l'impegno degli imprenditori che hanno aumentato la ricettività con investimenti importanti.

L'ha detto l'assessore regionale alle Attività produttive, Federica Seganti, in occasione della presentazione questa mattina nel capoluogo giuliano dei risultati ottenuti nel 2011 dal Consorzio Promotrieste e delle novità in serbo per l'anno in corso.

Il presidente di Promotrieste, Guerrino Lanci, ha confermato l'ingresso nel Consorzio del Comune di Duino Aurisina, rappresentato oggi dal prosindaco, Massimo Romita, e il partenariato avviato con l'oasi marina del WWF di Miramare, con le associazioni Guide del Friuli Venezia Giulia e Nord-Est Guide e altri sodalizi al fine di creare sinergie produttive alla promozione del territorio.

È stato poi illustrato il restyling del sito, contattato da 16.500 lettori del quotidiano austriaco Kleine Zeitung che hanno partecipato all'estrazione di 40 week-end a Trieste, un numero pari al 5 per cento dei lettori della testata che ha stupito tutti, tanto che il Consorzio contatterà a breve coloro che sono rimasti senza premio con un'offerta dedicata.

"Sono molte le sfide da giocare prossimamente tutti assieme" ha detto l'assessore Seganti, sottolineando l'importanza della cooperazione tra istituzioni, territorio e operatori di settore per cogliere le opportunità della prossima stagione.

Citandone alcune, l'assessore ha ricordato il ritorno delle navi bianche, il concerto di Bruce Springsteen, la mostra che sarà dedicata a Nereo Rocco in Portovecchio e ha rilevato l'utilità della collaborazione tra Promotrieste, "che mette assieme operatori e istituzioni per l'eleborazione di pacchetti dedicati e Agenzia Turismo FVG che li promuove, una sinergia di cui si stanno vedendo i frutti".

Per Federica Seganti anche il sito di Promotrieste all'interno del portale di Turismo FVG è uno strumento fondamentale con il turista sempre più determinato nel fai da te ("qualche anno fa il 75 per cento dei nostri turisti si rivolgeva alle agenzie, adesso la proporzione è completamente rovesciata" ha detto l'assessore) mentre contribuisce a incrementare l'incoming il 18 per cento in più di traffico aereo realizzato dall'Aeroporto di Ronchi.

Lanci ha espresso la sua soddisfazione per il bilancio economico 2011 del Consorzio, per il secondo anno in attivo con 1 milione di fatturato e 10 mila euro di accantonamento a favore delle iniziative in programma per l'anno in corso, e per l'attività del Centro Congressi, che per il 2012 ha già al suo attivo prenotazioni superiori rispetto agli anni precedenti.

Un buon risultato anche se, ha detto il presidente di Promotrieste, "è ormai essenziale che Trieste Terminal Passeggeri nomini i suoi vertici, al fine di avviare con loro il dialogo necessario allo sviluppo dell'attività congressuale".


In Evidenza

Potrebbe interessarti

1.000.000 di Turisti a Trieste nel 2011

TriestePrima è in caricamento